www.settebagni.forumattivo.com

www.settebagni.forumattivo.com

NOTIZIE, AVVENIMENTI, SPORT, INFORMAZIONI, CURIOSITA' E PROBLEMATICHE VARIE CHE RIGUARDANO IL NOSTRO AMATO QUARTIERE: SETTEBAGNI !
 
IndiceIndice  PortalePortale  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Accedi  
Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Ultimi argomenti
» Indirizzi e numeri utili del IV Municipio
Mar 22 Nov 2016 - 13:17 Da manucca

» La piazzetta di Settebagni
Sab 26 Mar 2016 - 9:20 Da manucca

» Viabilità e problematiche varie di Settebagni
Mar 2 Feb 2016 - 17:32 Da fausto69

» Feste, Cerimonie, Ricorrenze ed Avvenimenti Vari
Ven 18 Set 2015 - 20:27 Da Admin

» Le News di Settebagni
Ven 3 Lug 2015 - 18:57 Da Admin

» Giardini e Parchi pubblici di Settebagni
Ven 22 Mag 2015 - 7:52 Da fausto69

» SIETE FAVOREVOLI ALL'UNIONE E FORMARE UN UNICO COMITATO?
Lun 18 Mag 2015 - 9:35 Da Admin

Cerca
 
 

Risultati secondo:
 
Rechercher Ricerca avanzata
Novembre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
  12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930   
CalendarioCalendario

Condividere | 
 

 Viabilità e problematiche varie di Settebagni

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1 ... 17 ... 30, 31, 32, 33  Seguente
AutoreMessaggio
fausto69

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 2488
Età : 48
Localizzazione : Settebagni, Roma
Occupazione/Ozio : Sicurezza
Umore : Sono FAUSTO!!!
Data d'iscrizione : 10.12.07

MessaggioTitolo: Re: Viabilità e problematiche varie di Settebagni   Gio 29 Ago 2013 - 20:35

fausto69 ha scritto:



Oggi pomeriggio percorrendo via Salaria, all'altezza del chiosco della fioraia di fronte la chiesa, mi sono imbattuto con questo ubriaco che dormiva tranquillamente sul marciapiede... Gli ho detto gentilmente di andare via perchè dava fastidio alle attività commerciali e soprattutto occupava del suolo pubblico (tanto che le persone a piedi dovevano attraversare). Visto che il tipo faceva finta di non capire gli ho detto che avrei chiamato i Carabinieri (cosa puntualmente fatta), ma lui con aria di sfida mi ha risposto che non gli importava nulla e che anzi voleva proprio vedere quel che succedeva poi...
Ho aspettato una decina di minuti, poi il tipo con aria di sfida mi provocava chiedendomi di chiamare la polizia... a quel punto, gli ho fatto capire, sempre con le buone, che era ora di andarsene....
Oggi l'ho risolta così, ma non credo che sia giusto che un cittadino si debba prendere la briga di cavarsela da solo. In fondo le tasse le paghiamo, allora mi chiedo perchè non rafforzare nel nostro quartiere i servizi per la sicurezza? Non me la sto prendendo con le forze dell'ordine, ma con chi non gli da i mezzi per lavorare decentemente. Troppo spesso sono pochi e male equipaggiati!
Spero davvero che nel III Municipio ci si renda conto dello stato d'abbandono, per quanto riguarda la sicurezza, in cui versa Settebagni...
Immondizia time...
Tornare in alto Andare in basso
http://www.facebook.com/groups/settebagni/
Admin
Admin
Admin
avatar

Maschile
Numero di messaggi : 1517
Età : 98
Localizzazione : Terra, Europa, Italia, Roma, SETTEBAGNI
Occupazione/Ozio : ADMIN
Data d'iscrizione : 10.12.07

MessaggioTitolo: Re: Viabilità e problematiche varie di Settebagni   Dom 15 Set 2013 - 21:08

Per non fare andare le cose nel dimenticatoio pubblichiamo una lettera mandata a fine luglio da una nostra concittadina al Presidente del III Municipio Paolo Marchionne.

Mail inviata in data 26/07/2013 ore 18.00 al presidente del municipio Marchionne
26 luglio 2013 alle ore 18.10


Gentile presidente Marchionne,
come ci siamo detti su facebook sono qui a scrivere una mail sulle problematiche esistenti nel nostro quartiere di Settebagni e che a tutt'oggi sono ancora in sospeso. Spero di fare un elenco puntuale e per tale motivo mi avvalgo del nostro forum http://settebagni.forumattivo.com sul quale puntualmente scriviamo le problematiche che si presentano e la loro evoluzione:

1) Sicurezza zona Settebagni: nell'ultimo periodo si sono verificati furti negli appartamenti e al supermercato Triscount in maniera ripetuta e riteniamo che sia dovuto ad un minor controllo da parte delle forze dell'ordine. non ultimo la caserma dei carabinieri di Settebagni che dalle 22.30 non è più operativa....

2) Raccolta differenziata: nel nostro quartiere la raccolta porta a porta sembra funzionare. Rimane però da chiarire chi pulisce ora le strade..... Le campane di raccolta del vetro sono contorniate da sacchetti dell'immondizia, da pezzi di vetro accumulati da ormai quasi un anno, cassonetti condominiali con odore nauseabondo e che AMA non pulisce più. Le strade sono contorniate da immondizia, bottiglie, plastica tutta intorno alle macchine parcheggiate e che forse non si notano. Ma per chi come me esce alle 06.45 la mattina la strada di via dello scalo di Settebagni senza le macchine parcheggiate mette in risalto tutto ciò.

3) Parchi del nostro quartiere: Parco dei Frutti, parco Nobile, Parchetto di via Sant'Antonio di Padova. Tutti e tre hanno bisogno di manutenzione, ma  questa arriva quando la situazione è invivibile.... il parco dei frutti in particolare ha sempre l'erba alta, i cestini stracolmi di immondizia, in più ultimamente ci vengono a dormire extracomunitari dando poca sicurezza alle mamme/nonne con bambini. Avevamo chiesto la sostituzione dello scivolo, copertura gazebo ed una fontanella. E' stato messo del brecciolino per scongiurare l'allagamento della strada di accesso, ma ora le carrozzine, passeggini e biciclette non accedono e alcune nonne lamentano l'impossibiltà di entrata. Il Parco nobile è sempre pieno di immondizia, c'è solo un gioco, uno scivolo e l'ombra è un miraggio......
Il parchetto di Via Sant'Antonio è impraticabile.... erba alta e sporcizia.
http://settebagni.forumattivo.com/t39p135-giardini-e-parchi-pubblici-di-settebagni#7943

4) La scuola di Settebagni: qui apriamo un capitolo a parte.... Credo che tutti in municipio siete informati sulla situazione in questa scuola, la Giovanni Paolo I.... La scuola versa in gravi situazioni di degrado nonostante nel 2008 sia stato stanziato 1.000.000 di Euro per la manutenzione dell'edificio. Soldi mai visti... abbiamo cornicioni inesistenti e pericolanti, sanitari fatiscenti, pavimentazione sconnessa, , depositi di amianto nella zona dell'infanzia, infiltrazioni idriche,... ed altro..... Vorremmo sapere cosa e come provvederà il municipio visto che quello fatto e si sta facendo non copre queste esigenze. Ha fatto anche lei un sopralluogo il 4 giugno e leggo in merito le sue parole "Stamattina all'ingresso della scuola Giovanni Paolo I a Settebagni insieme a Walter Tocci. La scuola è un bene comune, ricostruiamola insieme per rilanciare il futuro".
http://settebagni.forumattivo.com/t71p405-la-nostra-scuola#7898

5) Ponticello via Sant'Antonio di Padova: anni di promesse sull'allargamento del ponticello. Addirittura il complesso il colle a via sant'antonio di padova 24 fu messo in vendita con questa promessa. L'edil GN doveva fare proprio questo. Le ferrovie dello stato però, essendo quello un punto importantissimo, chiesero di aspettare che la stazione Tiburtina fosse ultimata...abbiamo aspettato, la stazione tiburtina è ultimata ed il ponticello è sempre quello, pericoloso, con le macchine che corrono e senza marciapiede, unico punto di collegamento tra via salaria vecchia ed il "monte" di Settebagni. Un ponticello che ora è diventato pericolosissimo a causa delle tantissime macchine che lo percorrono contromano e a velocità sostenuta e dall'incrocio presente alla fine del ponticello che per favorire i palazzinari ora lo è ancora di più causa del doppio senso concesso su via di Sant'Antonio di Padova.
http://settebagni.forumattivo.com/t3p30-viabilita-e-problematiche-varie-di-settebagni
Era stata fatta anche una proposta dalle ferrovie dello stato.. Leggo su una lettera datata 08 aprile del municipio ed inviata ai residenti che il sottopasso verrà fatto in altra posizione ( allego lettera ma sul forum c'è). vorremmo sapere cosa effettivamente verrà fatto visto che non se ne parla più....

6) sarebbe interessante saperne di più rispetto alla rotatoria che stanno facendo per i colli della marcigliana e la rete idrica:  http://municipio3.wordpress.com/2013/06/21/settebagni-preoccupazione-per-la-rete-idrica-in-via-dello-scalo-di-settebagni/

7) Pubblicazione delle e-mail / cellulari dei consiglieri in modo che il cittadino abbia un riferimento concreto della sua amministrazione.

Questi sono solo alcuni punti ai quali vorremmo risposte..
Carissimo presidente sarebbe utile che il municipio informasse il nostro ed altri quartieri sulle problematiche esistenti anche attraverso assemblee pubbliche o periodiche con i comitati. sarà cura di questi ultimi informare poi i cittadini. Ma come le ho detto altre colte, è una occasione per creare una fidelizzazione con il cittadino.
Noi cittadini ed in questo caso io, mi sento parte di questa amministrazione e del territorio che essa rappresenta.

Tendo a sottolineare che questa e-mail non vuole essere polemica ma solo un promemoria sulle risposte che noi cittadini ci attendiamo da questa amministrazione.
Distinti Saluti
S.D.R.




_________________
Tornare in alto Andare in basso
http://settebagni.forumattivo.com
settebagnese

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 378
Età : 88
Localizzazione : SETTEBAGNI
Data d'iscrizione : 14.12.08

MessaggioTitolo: Re: Viabilità e problematiche varie di Settebagni   Mar 17 Set 2013 - 4:20


Ma il divieto di transtito per i mezzi pesanti nelle ore di entrata e di uscita dalla scuola perchè non viene rispettato? Servirebbero dei Vigili per far rispettare le regole! Un altra cosa, ma chi ha avuto la bella pensata di mettere dei vasi nel vialetto d'accesso alla scuola? Già non ci sono posti per parcheggiare ci si mette pure questa bella pensata, e non dite che non ci passa il pulmino perchè non è vero!
Tornare in alto Andare in basso
http://www.ferrovie.it/forum/index.php
silvia71

avatar

Femminile
Numero di messaggi : 25
Età : 45
Localizzazione : Settebagni
Data d'iscrizione : 17.07.12

MessaggioTitolo: Re: Viabilità e problematiche varie di Settebagni   Gio 3 Ott 2013 - 21:59



Vorrei sapere con quale diritto le ferrovie dello stato permettono dei lavori all'Interno di una strada privata bloccando 180 condomini a settebagni residence il colle via Sant'Antonio di Padova 24.
E chiedendo spiegazioni rispondono che sono i capi che decidono...
Tornare in alto Andare in basso
Admin
Admin
Admin
avatar

Maschile
Numero di messaggi : 1517
Età : 98
Localizzazione : Terra, Europa, Italia, Roma, SETTEBAGNI
Occupazione/Ozio : ADMIN
Data d'iscrizione : 10.12.07

MessaggioTitolo: Re: Viabilità e problematiche varie di Settebagni   Lun 4 Nov 2013 - 6:53

COMUNE,
OPPOSIZIONE PRESENTA DELIBERE PER SVILUPPO LAVORO E CASA

ott 29, 2013

Di fronte a una maggioranza assente, l’opposizione capitolina si rimbocca le maniche e presenta una serie di provvedimenti per tutelare sviluppo, lavoro e casa.
I capigruppo Fabrizio Ghera (Fratelli d’Italia), Sveva Belviso (PdL), Gianni Alemanno (Rete Attiva X Roma) e Alberto Cantiani (Gruppo Misto) hanno presentato questa mattina in conferenza stampa le 17 delibere urbanistiche, eredità della precedente Giunta, e tre mozioni per far ripartire la macchina degli investimenti in opere pubbliche e rilanciare il settore edilizio della Capitale.
Le delibere riguardano una serie di punti: variante extrastandard dei piani di zona; variante e densificazione del comparto R8 di Tor Bella Monaca; controdeduzioni alle osservazioni presentate attraverso l‘Approvazione del “Piano delle alienazioni e valorizzazioni degli immobili militari della Città di Roma”; variante agli artt. 13, 52, 53 delle Nta del Prg vigente; variante relativa all’ambito 2 – risistemazione della vecchia Fiera di Roma; valorizzazione Atac Rimessa Vittoria Bainsizza- Atac Patrimonio; adozione del Piano Esecutivo per il Recupero Urbanistico del Nucleo di Edilizia ex abusiva n.11.03 “Cava Pace”; indirizzi al Sindaco per approvazione valorizzazione Museo di Roma.
Secondo i gruppi d’opposizione, se tali misure venissero approvate, si sbloccherebbero investimenti complessivi per 1,8 miliardi, con un ritorno occupazionale di circa 35.000 addetti e circa 5000 alloggi di housing sociale.
Fra le restanti delibere si cita quella per la costruzione di un edificio da destinarsi a Comunità Alloggio Disabili in Via Terranuova Bracciolini n. 22, Municipio IV – Località Settebagni di proprietà della “Fondazione Roma Solidale”; il Piano di Assetto Generale (P.A.G.) per lo sviluppo territoriale ed edilizio dell’Università degli Studi “La Sapienza”; variazioni e integrazioni del Regolamento Edilizio Comunale-Controdeduzioni Risparmio Energetico; variazione ed integrazione del Regolamento Edilizio Comunale: piano del Colore di Roma Capitale; Adeguamento del PRG vigente (Del. C.C. n. 18/2008) alla normativa sul rischio incidente rilevante, di cui al D.M. n. 151/2001; disciplina per la determinazione del Contributo Straordinario di urbanizzazione di cui all’art. 20 delle Norme Tecniche di Attuazione del PRG vigente.
Queste delibere, definite “strategiche”, consentono ad esempio la valorizzazione delle caserme militari, la programmazione di nuovi insediamenti universitari, la tutela storica e la qualità estetica degli edifici storici non vincolati.
Le tre mozioni, invece, riguardano il completamento della manovra sul recupero delle aree ex abusive, i cosiddetti “Toponimi”; il completamento dell’acquisizione dei Piani di Zona “167” e la loro assegnazione agli operatori aventi titolo; il proseguimento delle attività di partecipazione con le associazioni di cittadini del territorio di Ostia per consentire l’adozione del programma urbanistico denominato Waterfront. Con l’accoglimento delle mozioni, secondo gli esponenti dell’opposizione, sarà possibile programmare investimenti in opere pubbliche, quindi servizi per i cittadini, sulle seguenti manovre: “Toponimi” per 460 milioni sui Piani di Zona “167” per 60 milioni “Waterfront” di Ostia per 150 milioni. Gli investimenti privati, invece, sarebbero pari a 2,15 miliardi, con un ritorno occupazionale di circa 50.000 addetti.
“Siamo qui nell’interesse di Roma e dei romani, con 20 proposte fra iniziative di delibera consigliare e mozioni. Non siamo lieti delle difficoltà che sta trovando la giunta Marino né però possiamo non esser preoccupati per la situazione precaria che vive la città, dove l’economia affronta un forte periodo di stallo ed è ferma ormai da troppo tempo”, ha dichiarato Sveva Belviso – nel complesso, la nostra proposta porterebbe 4 miliardi e mezzo di investimento del territorio comunale, 5mila case in housing sociale, con un ritorno occupazionale di circa 85mila nuovi addetti. Siamo una opposizione compatta che non urla ma formula e produce le sue iniziative che siano propositive e utili alla città e ai cittadini. Speriamo che il sindaco Marino non sia sordo alla nostra azione e che abbia altrettanto a cuore il bene civile”.
A sottolineare l’iter che ha condotto alla firma odierna ai 20 provvedimenti in materia urbanistica è Gianni Alemanno: “Questa proposta nasce da 45-50 delibere rimaste bloccate durante la passata amministrazione, sia di natura privata sia pubblica che già erano state discusse usl territorio, avevano ottenuto tutte le autorizzazioni e verifiche sul territorio. Delibere però paralizzate da un ostruzionismo della opposizione di sinistra perpetrato negli scorsi anni. In questo periodo si doveva e si poteva fare delle riunioni in cui si affrontava il problema delle delibere urbanistiche, che non hanno bisogno di soldi ma ne creano. Di fronte a questa realtà, è dovere della nostra opposizione portarle in giunta queste delibere, in modo da sbloccare la situazione. Per evitare polemiche abbiamo eliminato ogni delibera che prevedesse interventi strettamente di natura privata per cui oggi ne abbiamo 17 che sono assolutamente trasversali, che non devono essere impugnate da nessuna fazione politica. Così come le 3 mozioni che devono essere soltanto messe in atto e che vanno solo a spingere sui lavori della Giunta e delle commissioni competenti”.
Per Fabrizio Ghera: “Per Tor Bella Monaca sarebbe opportuno non buttare la situazione e il lavoro già fatto in termini di tempo, risorse, impegno e progetti ma portarlo a termine e magari implementarlo, se questa amministrazione riuscirà a farlo. Un’altra delibera importante è quella “70″, approvata due anni fa in via provvisoria che consente di diminuire gli oneri in termini di realizzazione di interventi senza creare situazioni di stallo e senza apportare ulteriori danni e ritardi alle iniziative private”.
“Partiamo dal risanamento dei Piani di Zona, in cui non sono ultimate neppure le opere di urbanizzazione primaria – conclude Cantiani – Così come il Piano Regolatore, con il problema dell’attivazione cei Print, che fu approvato anche dalla opposizione di centrosinistra, nell’ultima fase di amministrazione scorsa. E, ancora, il PAG della Sapienza, che ha sviluppato un progetto di sviluppo per stare al passo con la crescita delle grandi università europee, nonché l’Ex Fiera di Roma, che comporterebbe un consumo di suolo pari a zero ma versa 21 milioni di contributo al territorio Capitolino che consentirebbe di sanare il debito contratto dalla nuova Fiera. E così via: sono progetti che possono diventare fiore all’occhiello della Roma di domani, che non hanno targa politica ma che possono dare una risposta alla città. Roma non può pagare il peso di questa crisi politica della sinistra e dei movimenti di estrema sinistra per la casa, che aggrava ancor più la crisi economica che già pesa sui cittadini”.

FONTE: ROMACAPITALENEWS Arrow http://www.romacapitalenews.com/comune-opposizione-presenta-delibere-e-per-sviluppo-lavoro-e-casa/

_________________
Tornare in alto Andare in basso
http://settebagni.forumattivo.com
fausto69

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 2488
Età : 48
Localizzazione : Settebagni, Roma
Occupazione/Ozio : Sicurezza
Umore : Sono FAUSTO!!!
Data d'iscrizione : 10.12.07

MessaggioTitolo: Re: Viabilità e problematiche varie di Settebagni   Lun 4 Nov 2013 - 9:41

Dal sito 06BLOG Arrow 
( http://www.06blog.it/post/91907/atac-deviazione-mobilita-dal-4-al-10-novembre-2013-con-sciopero-del-venerdi )

VIA SALARIA: lavori alla rete fognaria in via Salaria, altezza Salita della Marcigliana,
spingono la linea 302 a proseguire su via Salaria senza effettuare le fermate all’interno del quartiere di Settebagni.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.facebook.com/groups/settebagni/
laratriv

avatar

Femminile
Numero di messaggi : 395
Età : 35
Localizzazione : Settebagni
Occupazione/Ozio : la filosofia
Umore : sempre ottimista
Data d'iscrizione : 22.01.09

MessaggioTitolo: Re: Viabilità e problematiche varie di Settebagni   Lun 4 Nov 2013 - 9:46

Admin ha scritto:
COMUNE,
OPPOSIZIONE PRESENTA DELIBERE PER SVILUPPO LAVORO E CASA

ott 29, 2013

Di fronte a una maggioranza assente, l’opposizione capitolina si rimbocca le maniche e presenta una serie di provvedimenti per tutelare sviluppo, lavoro e casa.
I capigruppo Fabrizio Ghera (Fratelli d’Italia), Sveva Belviso (PdL), Gianni Alemanno (Rete Attiva X Roma) e Alberto Cantiani (Gruppo Misto) hanno presentato questa mattina in conferenza stampa le 17 delibere urbanistiche, eredità della precedente Giunta, e tre mozioni per far ripartire la macchina degli investimenti in opere pubbliche e rilanciare il settore edilizio della Capitale.
Le delibere riguardano una serie di punti: variante extrastandard dei piani di zona; variante e densificazione del comparto R8 di Tor Bella Monaca; controdeduzioni alle osservazioni presentate attraverso l‘Approvazione del “Piano delle alienazioni e valorizzazioni degli immobili militari della Città di Roma”; variante agli artt. 13, 52, 53 delle Nta del Prg vigente; variante relativa all’ambito 2 – risistemazione della vecchia Fiera di Roma; valorizzazione Atac Rimessa Vittoria Bainsizza- Atac Patrimonio; adozione del Piano Esecutivo per il Recupero Urbanistico del Nucleo di Edilizia ex abusiva n.11.03 “Cava Pace”; indirizzi al Sindaco per approvazione valorizzazione Museo di Roma.
Secondo i gruppi d’opposizione, se tali misure venissero approvate, si sbloccherebbero investimenti complessivi per 1,8 miliardi, con un ritorno occupazionale di circa 35.000 addetti e circa 5000 alloggi di housing sociale.
Fra le restanti delibere si cita quella per la costruzione di un edificio da destinarsi a Comunità Alloggio Disabili in Via Terranuova Bracciolini n. 22, Municipio IV – Località Settebagni di proprietà della “Fondazione Roma Solidale”; il Piano di Assetto Generale (P.A.G.) per lo sviluppo territoriale ed edilizio dell’Università degli Studi “La Sapienza”; variazioni e integrazioni del Regolamento Edilizio Comunale-Controdeduzioni Risparmio Energetico; variazione ed integrazione del Regolamento Edilizio Comunale: piano del Colore di Roma Capitale; Adeguamento del PRG vigente (Del. C.C. n. 18/2008) alla normativa sul rischio incidente rilevante, di cui al D.M. n. 151/2001; disciplina per la determinazione del Contributo Straordinario di urbanizzazione di cui all’art. 20 delle Norme Tecniche di Attuazione del PRG vigente.
Queste delibere, definite “strategiche”, consentono ad esempio la valorizzazione delle caserme militari, la programmazione di nuovi insediamenti universitari, la tutela storica e la qualità estetica degli edifici storici non vincolati.
Le tre mozioni, invece, riguardano il completamento della manovra sul recupero delle aree ex abusive, i cosiddetti “Toponimi”; il completamento dell’acquisizione dei Piani di Zona “167” e la loro assegnazione agli operatori aventi titolo; il proseguimento delle attività di partecipazione con le associazioni di cittadini del territorio di Ostia per consentire l’adozione del programma urbanistico denominato Waterfront. Con l’accoglimento delle mozioni, secondo gli esponenti dell’opposizione, sarà possibile programmare investimenti in opere pubbliche, quindi servizi per i cittadini, sulle seguenti manovre: “Toponimi” per 460 milioni sui Piani di Zona “167” per 60 milioni “Waterfront” di Ostia per 150 milioni. Gli investimenti privati, invece, sarebbero pari a 2,15 miliardi, con un ritorno occupazionale di circa 50.000 addetti.
“Siamo qui nell’interesse di Roma e dei romani, con 20 proposte fra iniziative di delibera consigliare e mozioni. Non siamo lieti delle difficoltà che sta trovando la giunta Marino né però possiamo non esser preoccupati per la situazione precaria che vive la città, dove l’economia affronta un forte periodo di stallo ed è ferma ormai da troppo tempo”, ha dichiarato Sveva Belviso – nel complesso, la nostra proposta porterebbe 4 miliardi e mezzo di investimento del territorio comunale, 5mila case in housing sociale, con un ritorno occupazionale di circa 85mila nuovi addetti. Siamo una opposizione compatta che non urla ma formula e produce le sue iniziative che siano propositive e utili alla città e ai cittadini. Speriamo che il sindaco Marino non sia sordo alla nostra azione e che abbia altrettanto a cuore il bene civile”.
A sottolineare l’iter che ha condotto alla firma odierna ai 20 provvedimenti in materia urbanistica è Gianni Alemanno: “Questa proposta nasce da 45-50 delibere rimaste bloccate durante la passata amministrazione, sia di natura privata sia pubblica che già erano state discusse usl territorio, avevano ottenuto tutte le autorizzazioni e verifiche sul territorio. Delibere però paralizzate da un ostruzionismo della opposizione di sinistra perpetrato negli scorsi anni. In questo periodo si doveva e si poteva fare delle riunioni in cui si affrontava il problema delle delibere urbanistiche, che non hanno bisogno di soldi ma ne creano. Di fronte a questa realtà, è dovere della nostra opposizione portarle in giunta queste delibere, in modo da sbloccare la situazione. Per evitare polemiche abbiamo eliminato ogni delibera che prevedesse interventi strettamente di natura privata per cui oggi ne abbiamo 17 che sono assolutamente trasversali, che non devono essere impugnate da nessuna fazione politica. Così come le 3 mozioni che devono essere soltanto messe in atto e che vanno solo a spingere sui lavori della Giunta e delle commissioni competenti”.
Per Fabrizio Ghera: “Per Tor Bella Monaca sarebbe opportuno non buttare la situazione e il lavoro già fatto in termini di tempo, risorse, impegno e progetti ma portarlo a termine e magari implementarlo, se questa amministrazione riuscirà a farlo. Un’altra delibera importante è quella “70″, approvata due anni fa in via provvisoria che consente di diminuire gli oneri in termini di realizzazione di interventi senza creare situazioni di stallo e senza apportare ulteriori danni e ritardi alle iniziative private”.
“Partiamo dal risanamento dei Piani di Zona, in cui non sono ultimate neppure le opere di urbanizzazione primaria – conclude Cantiani – Così come il Piano Regolatore, con il problema dell’attivazione cei Print, che fu approvato anche dalla opposizione di centrosinistra, nell’ultima fase di amministrazione scorsa. E, ancora, il PAG della Sapienza, che ha sviluppato un progetto di sviluppo per stare al passo con la crescita delle grandi università europee, nonché l’Ex Fiera di Roma, che comporterebbe un consumo di suolo pari a zero ma versa 21 milioni di contributo al territorio Capitolino che consentirebbe di sanare il debito contratto dalla nuova Fiera. E così via: sono progetti che possono diventare fiore all’occhiello della Roma di domani, che non hanno targa politica ma che possono dare una risposta alla città. Roma non può pagare il peso di questa crisi politica della sinistra e dei movimenti di estrema sinistra per la casa, che aggrava ancor più la crisi economica che già pesa sui cittadini”.

FONTE: ROMACAPITALENEWS Arrow http://www.romacapitalenews.com/comune-opposizione-presenta-delibere-e-per-sviluppo-lavoro-e-casa/

é dal 2007 che aspettiamo... La vecchia amministrazione non ha fatto nulla in 5 anni, ora dall'opposizione portano alla luce una situazione che non hanno fatto nulla per risolverla. Per cautela abbiamo parlato due settimane fa anche al sindaco... Speriamo in bene...

_________________
dimmi che può ancora vincere... chi ha il coraggio delle idee...
Tornare in alto Andare in basso
http://dimensionezero.forumfree.net/
Admin
Admin
Admin
avatar

Maschile
Numero di messaggi : 1517
Età : 98
Localizzazione : Terra, Europa, Italia, Roma, SETTEBAGNI
Occupazione/Ozio : ADMIN
Data d'iscrizione : 10.12.07

MessaggioTitolo: Re: Viabilità e problematiche varie di Settebagni   Mer 13 Nov 2013 - 18:08


Ci risiamo!
Ancora un guasto alla cabina(cavo tranciato?) che l'Acea non riesce a riparare in tempi celeri con i cittadini inermi ad aspettare gli eventi...
Molte le segnalazioni nel quartiere, via S.Antonio di Padova, via Marradi, via S. Quirico d'Orcia, via dello Scalo di Settebagni, via Miolata, via delle Lucarie, etc. etc., tutte al buio e di conseguenza con poca sicurezza nelle strade!
Quanto altro tempo bisognerà aspettare?
Intanto noi possiamo solo fare una cosa, sollecitare l'Acea segnalando i guasti al numero: 06-454003962

_________________
Tornare in alto Andare in basso
http://settebagni.forumattivo.com
fausto69

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 2488
Età : 48
Localizzazione : Settebagni, Roma
Occupazione/Ozio : Sicurezza
Umore : Sono FAUSTO!!!
Data d'iscrizione : 10.12.07

MessaggioTitolo: Re: Viabilità e problematiche varie di Settebagni   Gio 14 Nov 2013 - 9:07

E-mail di segnalazione guasti lampioni inviata a : lampionispenti@aceaspa.it


Admin ha scritto:

Ci risiamo!
Ancora un guasto alla cabina(cavo tranciato?) che l'Acea non riesce a riparare in tempi celeri con i cittadini inermi ad aspettare gli eventi...
Molte le segnalazioni nel quartiere, via S.Antonio di Padova, via Marradi, via S. Quirico d'Orcia, via dello Scalo di Settebagni, via Miolata, via delle Lucarie, etc. etc., tutte al buio e di conseguenza con poca sicurezza nelle strade!
Quanto altro tempo bisognerà aspettare?
Intanto noi possiamo solo fare una cosa, sollecitare l'Acea segnalando i guasti al numero: 06-454003962
Tornare in alto Andare in basso
http://www.facebook.com/groups/settebagni/
Admin
Admin
Admin
avatar

Maschile
Numero di messaggi : 1517
Età : 98
Localizzazione : Terra, Europa, Italia, Roma, SETTEBAGNI
Occupazione/Ozio : ADMIN
Data d'iscrizione : 10.12.07

MessaggioTitolo: Re: Viabilità e problematiche varie di Settebagni   Dom 5 Gen 2014 - 9:45

Anno nuovo ma sempre vecchi problemi a Settebagni...
 Evil or Very Mad 




Tornare in alto Andare in basso
http://settebagni.forumattivo.com
settebagnese

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 378
Età : 88
Localizzazione : SETTEBAGNI
Data d'iscrizione : 14.12.08

MessaggioTitolo: Re: Viabilità e problematiche varie di Settebagni   Ven 10 Gen 2014 - 10:28

Se magari l'Ama facesse pulire i tombini che sono intasati dalle foglie e pulissero meglio il nostro quartiere.......
 Evil or Very Mad 
Tornare in alto Andare in basso
http://www.ferrovie.it/forum/index.php
Admin
Admin
Admin
avatar

Maschile
Numero di messaggi : 1517
Età : 98
Localizzazione : Terra, Europa, Italia, Roma, SETTEBAGNI
Occupazione/Ozio : ADMIN
Data d'iscrizione : 10.12.07

MessaggioTitolo: Re: Viabilità e problematiche varie di Settebagni   Mar 21 Gen 2014 - 8:37

Mercoledì 22 gennaio (ore 10:30 circa?) ci sarà un sopralluogo a Settebagni fatta dalla commissione Lavori Pubblici e Mobilità.

_________________
Tornare in alto Andare in basso
http://settebagni.forumattivo.com
laratriv

avatar

Femminile
Numero di messaggi : 395
Età : 35
Localizzazione : Settebagni
Occupazione/Ozio : la filosofia
Umore : sempre ottimista
Data d'iscrizione : 22.01.09

MessaggioTitolo: Re: Viabilità e problematiche varie di Settebagni   Mer 22 Gen 2014 - 14:11

Questo è il resoconto di mia madre che era presente alla riunione per i lavori alla rotatoria
Le ho detto di scrivere tutto quello che si ricordava prima che potesse dimenticare qualche dettaglio


Sono la madre di Lara Trivelli per chi non mi conosce. Noi siamo passati verso le 10.00. Il Sig Dionisio e il Sig. Moretti M5S si sono presentati. Duu persone, ho appreso dopo erano gli ingegneri del posto e poi è arrivato in seguito il Sig. Pellegrino del Comitato Il Mio Quartiere. Io subito ho iniziato a parlare con il sig. Dionisio per lo scivolo e mi ha detto che c'è uno scivolo dietro alla curva, che non si vede dal ponte, ma il problema dello scivolo all'inizio è che il marciapiede finisce addosso a una proprietà privata e per fare uno scivolo che non è pericoloso toccherebbe espropriare non so che, ma ci vogliono un paio d'anni per l'iter. Altrimenti la persona in carrozzina scenderebbe e salirebbe in mezzo alla carreggiata delle macchine. Io gli ho risposto meglio quello che dover fare tutta il tragitto in mezzo alla carreggiata.
Poi ho detto che sotto il ponte grande rimane centimetri d'acqua perchè hanno sistemato male il fondo e ha risposto che è provvisorio finché non abbassano le condutture di gas, elettricità ecc., dopo va sistemato, rialzato per superare il livello della grata.
Dopo ho parlato del ponticello, e il Sig, Moretti che non conosceva la situazione, ha detto che dopo sarebbe andato a vederlo. Il Sig. Dionisio ha parlato del fatto che c'era la volontà di non allargarlo in favore di un passaggio nuovo fuori Settebagni...e io ho ribadito che questo avrebbe favorito solo gli abitanti dei nuovi palazzi, che in quello modo bypasserebbero in toto il quartiere, lasciandoci solo l'aggravio sulla rete fognaria, elettrica e dell'acqua. Il Sig. Dionisio non trovava la cosa grave, ma gli ho fatto sapere che ogni volta che si popola un palazzo scende la potenza di tutte queste utenze. In certi orari già la luce è bassa e anche il flusso dell'acqua. In più la gente di Settebagni avrebbero dovuto sempre fare Via dello Scalo con gli ingorghi per le scuole ecc., per raggiungere il ponte grande. Il Sig. Pellegrino perorava la causa di continuare la strada di Via Sant'Antonio e farla immettere sull'autostrada, cosa che poteva anche sostuire il progetto di collegare Bel Poggio con il raccordo. Io ho detto che secondo me, al popolo di Settebagni non conviene nessuno di questi due progetti, a noi serve l'alargamento del ponte. Il Sig, Dionisio ha detto che è decisione delle ferrovie che comunque stanno lavorando ancora sulla linea e non sarebbe per adesso. Non ho capito che cosa blocca, per esempio,la stazione di Via Val D'ala pare, ancora per un anno.
Non ho sentito aprire bocca i due ingegneri, che sono andati via quasi subito, forse avevano già chiarito prima, comunque il Sig,. Dionisio ha detto che si muoverà in quello che gli compete per i lavori della rotatoria che dipendono dal Dipartimento e dalla 7°.


_________________
dimmi che può ancora vincere... chi ha il coraggio delle idee...
Tornare in alto Andare in basso
http://dimensionezero.forumfree.net/
Admin
Admin
Admin
avatar

Maschile
Numero di messaggi : 1517
Età : 98
Localizzazione : Terra, Europa, Italia, Roma, SETTEBAGNI
Occupazione/Ozio : ADMIN
Data d'iscrizione : 10.12.07

MessaggioTitolo: Re: Viabilità e problematiche varie di Settebagni   Mer 22 Gen 2014 - 17:25

Un grazie speciale a Lara ed alla mamma.

 Wink 
laratriv ha scritto:
Questo è il resoconto di mia madre che era presente alla riunione per i lavori alla rotatoria
Le ho detto di scrivere tutto quello che si ricordava prima che potesse dimenticare qualche dettaglio


Sono la madre di Lara Trivelli per chi non mi conosce. Noi siamo passati verso le 10.00. Il Sig Dionisio e il Sig. Moretti M5S si sono presentati. Duu persone, ho appreso dopo erano gli ingegneri del posto e poi è arrivato in seguito il Sig. Pellegrino del Comitato Il Mio Quartiere. Io subito ho iniziato a parlare con il sig. Dionisio per lo scivolo e mi ha detto che c'è uno scivolo dietro alla curva, che non si vede dal ponte, ma il problema dello scivolo all'inizio è che il marciapiede finisce addosso a una proprietà privata e per fare uno scivolo che non è pericoloso toccherebbe espropriare non so che, ma ci vogliono un paio d'anni per l'iter. Altrimenti la persona in carrozzina scenderebbe e salirebbe in mezzo alla carreggiata delle macchine. Io gli ho risposto meglio quello che dover fare tutta il tragitto in mezzo alla carreggiata.
Poi ho detto che sotto il ponte grande rimane centimetri d'acqua perchè hanno sistemato male il fondo e ha risposto che è provvisorio finché non abbassano le condutture di gas, elettricità ecc., dopo va sistemato, rialzato per superare il livello della grata.
Dopo ho parlato del ponticello, e il Sig, Moretti che non conosceva la situazione, ha detto che dopo sarebbe andato a vederlo. Il Sig. Dionisio ha parlato del fatto che c'era la volontà di non allargarlo in favore di un passaggio nuovo fuori Settebagni...e io ho ribadito che questo avrebbe favorito solo gli abitanti dei nuovi palazzi, che in quello modo bypasserebbero in toto il quartiere, lasciandoci solo l'aggravio sulla rete fognaria, elettrica e dell'acqua. Il Sig. Dionisio non trovava la cosa grave, ma gli ho fatto sapere che ogni volta che si popola un palazzo scende la potenza di tutte queste utenze. In certi orari già la luce è bassa e anche il flusso dell'acqua. In più la gente di Settebagni avrebbero dovuto sempre fare Via dello Scalo con gli ingorghi per le scuole ecc., per raggiungere il ponte grande. Il Sig. Pellegrino perorava la causa di continuare la strada di Via Sant'Antonio e farla immettere sull'autostrada, cosa che poteva anche sostuire il progetto di collegare Bel Poggio con il raccordo. Io ho detto che secondo me, al popolo di Settebagni non conviene nessuno di questi due progetti, a noi serve l'alargamento del ponte. Il Sig, Dionisio ha detto che è decisione delle ferrovie che comunque stanno lavorando ancora sulla linea e non sarebbe per adesso. Non ho capito che cosa blocca, per esempio,la stazione di Via Val D'ala pare, ancora per un anno.
Non ho sentito aprire bocca i due ingegneri, che sono andati via quasi subito, forse avevano già chiarito prima, comunque il Sig,. Dionisio ha detto che si muoverà in quello che gli compete per i lavori della rotatoria che dipendono dal Dipartimento e dalla 7°.


_________________
Tornare in alto Andare in basso
http://settebagni.forumattivo.com
Admin
Admin
Admin
avatar

Maschile
Numero di messaggi : 1517
Età : 98
Localizzazione : Terra, Europa, Italia, Roma, SETTEBAGNI
Occupazione/Ozio : ADMIN
Data d'iscrizione : 10.12.07

MessaggioTitolo: Re: Viabilità e problematiche varie di Settebagni   Ven 31 Gen 2014 - 20:15

Settebagni allagata: strade impraticabili e marciapiedi sommersi.


Nubifragio su Roma, Settebagni sommersa dall'acqua

Critica la situazione a Settebagni in seguito al violento nubifragio che si sta abbattendo su Roma in queste ore. Impossibile il transito per alcune vetture al di sotto dei cavalcaferrovia, allagato l’ingresso al quartiere per chi proviene dalla Salaria. Marciapiedi sommersi e automobili parcheggiate con l’acqua sin sopra le ruote.










_________________
Tornare in alto Andare in basso
http://settebagni.forumattivo.com
fausto69

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 2488
Età : 48
Localizzazione : Settebagni, Roma
Occupazione/Ozio : Sicurezza
Umore : Sono FAUSTO!!!
Data d'iscrizione : 10.12.07

MessaggioTitolo: Re: Viabilità e problematiche varie di Settebagni   Mer 5 Feb 2014 - 18:38

Admin ha scritto:

Ennesimo disservizio e mancanza di illuminazione stradale a Settebagni!
Molte le segnalazioni nel quartiere, via Salaria, via S.Antonio di Padova, via Marradi, via S. Quirico d'Orcia, via dello Scalo di Settebagni, via Miolata, via delle Lucarie, etc. etc., tutte al buio e di conseguenza con poca sicurezza nelle strade!
Quanto altro tempo bisognerà aspettare?
Intanto noi possiamo solo fare una cosa, sollecitare l'Acea segnalando i guasti al numero: 06-454003962
Ci risiamo !
State attenti cittadini di Settebagni, oltre alle buche create dopo le piogge di questi giorni, dove si rischia di cadere o rompere semiassi (e pensare che poco tempo fa hanno rifatto il manto stradale),
come se non bastasse abbiamo di nuovo il problema della mancanza d'illuminazione stradale nel nostro quartiere.
Quanto ancora devono subire questi disservizi gli abitanti di Settebagni???
Tornare in alto Andare in basso
http://www.facebook.com/groups/settebagni/
Admin
Admin
Admin
avatar

Maschile
Numero di messaggi : 1517
Età : 98
Localizzazione : Terra, Europa, Italia, Roma, SETTEBAGNI
Occupazione/Ozio : ADMIN
Data d'iscrizione : 10.12.07

MessaggioTitolo: Re: Viabilità e problematiche varie di Settebagni   Sab 8 Feb 2014 - 15:28


_________________
Tornare in alto Andare in basso
http://settebagni.forumattivo.com
settebagnese

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 378
Età : 88
Localizzazione : SETTEBAGNI
Data d'iscrizione : 14.12.08

MessaggioTitolo: Re: Viabilità e problematiche varie di Settebagni   Lun 10 Feb 2014 - 15:45

Da una settimana circa la via Salaria che passa dentro Settebagni, rimane al buio per la mancanza d'illuminazione pubblica, rendendo ancor più pericoloso il quartiere!
 Evil or Very Mad 
fausto69 ha scritto:
Admin ha scritto:

Ennesimo disservizio e mancanza di illuminazione stradale a Settebagni!
Molte le segnalazioni nel quartiere, via Salaria, via S.Antonio di Padova, via Marradi, via S. Quirico d'Orcia, via dello Scalo di Settebagni, via Miolata, via delle Lucarie, etc. etc., tutte al buio e di conseguenza con poca sicurezza nelle strade!
Quanto altro tempo bisognerà aspettare?
Intanto noi possiamo solo fare una cosa, sollecitare l'Acea segnalando i guasti al numero: 06-454003962 oppure 800130336
Ci risiamo !
State attenti cittadini di Settebagni, oltre alle buche create dopo le piogge di questi giorni, dove si rischia di cadere o rompere semiassi (e pensare che poco tempo fa hanno rifatto il manto stradale),
come se non bastasse abbiamo di nuovo il problema della mancanza d'illuminazione stradale nel nostro quartiere.
Quanto ancora devono subire questi disservizi gli abitanti di Settebagni???


Ultima modifica di settebagnino il Mar 11 Feb 2014 - 13:28, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
http://www.ferrovie.it/forum/index.php
settebagnese

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 378
Età : 88
Localizzazione : SETTEBAGNI
Data d'iscrizione : 14.12.08

MessaggioTitolo: Re: Viabilità e problematiche varie di Settebagni   Mar 11 Feb 2014 - 13:25

III Municipio, alcune strade al buio.
Oscurato il quartiere di Settebagni


dal sito: http://municipio3.wordpress.com/2014/02/11/iii-municipio-alcune-strade-al-buio-oscurato-il-quartiere-di-settebagni/


Non si attenuano i disagi causati dal persistente maltempo. Molte strade del III Municipio sono al buio dalla settimana scorsa. In particolare le zone di via Val d’Ossola e via Valle Corteno a Sacco Pastore e Via Peccioli al Nuovo Salario. Addirittura l’intero quartiere di Settebagni e la via Salaria sono stati letteralmente oscurati. Dal municipio le segnalazioni si sono moltiplicate, così come quelle dei cittadini che hanno preso d’assalto il numero verde di Acea per i guasti alle rete elettica (800130336). Marzia Maccaroni, vicepresidente della commissione Lavori Pubblici è impegnata da giorni per far intervenire Acea, che è surclassata di richieste di intervento che arrivano da tutta la capitale. “La nostra priorità è Settebagni, dove la mancanza di illuminazione riguarda l’intero quartiere, con particolare pericolosità per la via Salaria” spiega la Maccaroni “stiamo ovviamente segnalando anche altre strade del nostro territorio che presentano lo stesso disservizio, ma abbiamo chiesto interventi prioritari per Settebagni”.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.ferrovie.it/forum/index.php
manucca

avatar

Femminile
Numero di messaggi : 308
Età : 44
Localizzazione : SETTEBAGNI
Occupazione/Ozio : Sposata e segretaria
Umore : serena
Data d'iscrizione : 10.12.07

MessaggioTitolo: Re: Viabilità e problematiche varie di Settebagni   Gio 20 Feb 2014 - 17:45

DAL SITO: http://montesacro.romatoday.it/altre/maltempo-buche-settebagni.html


Settebagni, strade tra buche e voragini: “Basta toppe”


Le vie del quartiere hanno accusato il duro colpo del maltempo: strade quasi impercorribili costringono gli abitanti allo slalom

Sar.Mec.18 Febbraio 2014
 




Via delle Lucarie, via dello Scalo di Settebagni e poi ancora via Sant’Antonio da Padova,
 via Marradi e Salita della Marcigliana solo per citarne alcune: a Settebagni, uno dei quartieri del Municipio III più colpiti dal violento nubifragio di fine gennaio, le strade versano in pessimo stato.

Buche, smottamenti e voragini imperversano in molte vie della borgata rendendo la vita difficile ad automobilisti e motociclisti costretti a fare lo slalom e ad andare a passo d’uomo per preservare la propria incolumità e mettere a riparo i mezzi da eventuali danni.

 “I soliti rattoppi” – commentano sconsolati i residenti sottolineando come la situazione, nonostante qualche asfaltatura più o meno recente, non sia mai stata risolta definitivamente.


SETTEBAGNI, STRADE TRA BUCHE E VORAGINI







Così dal gruppo Facebook del quartiere e dell’attivissimo Forum che raccoglie numerosi abitanti di Settebagni ecco un dossier fotografico dettagliato e in continuo aggiornamento: buche e vere e proprie porzioni di asfalto mancanti immortalate nelle stradine interne al quartiere e nelle arterie principali che i residenti vorrebbero fossero sanate.

Il dossier è stato recapitato ad alcuni consiglieri del Municipio III con la speranza che,prima o poi, le vie di Settebagni tornino ad essere percorribili. Magari una volta per tutte.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.virgilio.it
Admin
Admin
Admin
avatar

Maschile
Numero di messaggi : 1517
Età : 98
Localizzazione : Terra, Europa, Italia, Roma, SETTEBAGNI
Occupazione/Ozio : ADMIN
Data d'iscrizione : 10.12.07

MessaggioTitolo: Re: Viabilità e problematiche varie di Settebagni   Mar 25 Feb 2014 - 10:51


Per lavori (ancora non ben chiari a i più) il ponticello di Via S.Antonio da Padova
sarà chiuso al passaggio dalle ore 22:30 alle ore 06:00 nei giorni 25/26/27/28 febbraio 2014.

_________________
Tornare in alto Andare in basso
http://settebagni.forumattivo.com
fausto69

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 2488
Età : 48
Localizzazione : Settebagni, Roma
Occupazione/Ozio : Sicurezza
Umore : Sono FAUSTO!!!
Data d'iscrizione : 10.12.07

MessaggioTitolo: Re: Viabilità e problematiche varie di Settebagni   Mer 26 Feb 2014 - 7:45

Admin ha scritto:

Per lavori (ancora non ben chiari a i più) il ponticello di Via S.Antonio da Padova
sarà chiuso al passaggio dalle ore 22:30 alle ore 06:00 nei giorni 25/26/27/28 febbraio 2014.

Tornare in alto Andare in basso
http://www.facebook.com/groups/settebagni/
fausto69

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 2488
Età : 48
Localizzazione : Settebagni, Roma
Occupazione/Ozio : Sicurezza
Umore : Sono FAUSTO!!!
Data d'iscrizione : 10.12.07

MessaggioTitolo: Re: Viabilità e problematiche varie di Settebagni   Gio 6 Mar 2014 - 16:01

Tornare in alto Andare in basso
http://www.facebook.com/groups/settebagni/
fausto69

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 2488
Età : 48
Localizzazione : Settebagni, Roma
Occupazione/Ozio : Sicurezza
Umore : Sono FAUSTO!!!
Data d'iscrizione : 10.12.07

MessaggioTitolo: Re: Viabilità e problematiche varie di Settebagni   Ven 9 Mag 2014 - 22:45

A SETTEBAGNI, INCONTRO PUBBLICO CON IL PRESIDENTE DEL III MUNICIPIO, PAOLO MARCHIONNE (INSIEME AD ALTRI RAPPRESENTANTI) ED UNA PARTE DELLA CITTADINANZA AVVISATA PURTROPPO, DA CHI HA ORGANIZZATO QUESTO EVENTO, SOLO IL GIORNO PRIMA.





Malgrado il brevissimo preavviso avuto dall'associazione di Settebagni, grazie soprattutto al gruppo Facebook dedicato al nostro quartiere “SETTEBAGNI (ROMA IV MUNICIPIO)”, non poche persone (oltre quaranta), sono intervenute all’ incontro che si è fatto presso il campo del SETTEBAGNI CALCIO con il Presidente del III Municipio Paolo Marchionne, con il presidente della commissione lavori pubblici Fabio Dionisi e con il presidente della commissione commercio Filippo Maria Laguzzi. Ad assistere a questo incontro anche il consigliere municipale Fabrizio Cascapera, mentre s’è notata l’assenza del vicepresidente del III consiglio municipale Riccardo Corbucci.
I punti discussi sono stati molteplici ed a volte anche con modi accesi, senza però mai trascendere.
Si è parlato del tristemente ormai famoso "ponticello" di via S.Antonio da Padova che non si riesce ad ampliare malgrado Rfi abbia in mano da anni i soldi (ben 1 milione e 400 mila Euro) per i lavori e che sembra invece non intenzionata a discuterne. Ci sono state varie testimonianze della pericolosità di questo ponte, come per esempio quella di Manuela che nemmeno una settimana fa è stata investita li sotto da un'auto, fortunatamente senza conseguenze. Pare che però non ci sia la volontà di adeguarlo quantomeno a norma e vogliono vagliare altre alternative più o meno fantasiose come quella di aprire una sopraelevata dalla parte dell’Api o un sottopassaggio dalla parte del capolinea del 135.
S'è discusso anche dei lavori del cantiere dell’Inviolatella che si dovranno fare in varie tranche come i cavi sotto le strade, l’asilo nido, il parcheggio vicino l’asilo, la sistemazione dei marciapiedi con nuovi scivoli all’inizio ed alla fine, il ripristino dei marciapiedi ed il nuovo manto stradale di via Salaria fino alla rotonda dell’entrata. Lunedì inoltre, l’Italgas inizia i lavori per la messa in opera dei tubi del gas che sarà l’ultima utenza da sistemare ancora. Si pensa che i lavori durino circa 15 giorni e la viabilità sarà a senso alternato. Poi si dovrebbe abbassare il livello della rotonda adiacente al ponte “grande” di circa 50 cm.(?).

Per quanto riguarda il problema della mancata manutenzione dei nostri giardini con l’erba  che ormai è altissima (da loro stessi constatato oggi, passando dal Parco dei Frutti), il Presidente Marchionne ha confermato che è un problema di competenze e di poco personale, ma ha lanciato un idea: quella di dare un terreno gratis del comune, come quello dove si fanno di solito le giostre, ad investitori privati (ad esempio un attività commerciale con con giochi gonfiabili) che si prendano però l’impegno di tagliare l’erba dei nostri giardini pubblici quando necessario.
S’è parlato della viabilità e delle multe a tutto spiano che ultimamente stanno facendo i vigili, (solerti e presenti per farle, meno per non dire assenti quando servirebbero davanti le scuole). Inoltre s’è fatto presente che il servizio Ama non è assolutamente valido. In molte strade di Settebagni, come in via Miolata ed in via S.Quirico d’Orcia per esempio, molta gente s’è lamentata per il loro disservizio, malgrado si pachi regolarmente la tassa rifiuti.
In via Miolata soprattutto, dei cittadini hanno lamentato il fatto che non si fa nulla per dare uno sbocco sulla nuova viabilità che deve eseguire il cantiere.

Si è parlato anche se ci sia ancora la possibilità di accesso alle scuole da via Poggio a Caiano, visto che probabilmente è diventato privato (come saputo un anno fa durante un ispezione con i tecnici/ingegneri e l'allora presidente del Municipio Cristiano Bonelli.)

In maniera minore (soprattutto per mancanza di tempo) s'è parlato anche dei lavori a scuola e del dilagante problema sicurezza nel nostro quartiere.

Infine il III Municipio rende noto  per bocca dei suoi rappresentanti presenti oggi, che gradirebbe sapere proposte sui cambiamenti possibili nella viabilità per quanto riguarda sensi unici etc etc., possibili soluzioni anche su come rendere meno pericolosa la circolazione del quartiere.

Ci siamo lasciati tutti con la promessa di fare prossimamente una passeggiata per Settebagni per vedere insieme le varie problematiche del quartiere.


(un immagine di quanto sia alta l'erba al Parco dei Frutti)


Ultima modifica di fausto69 il Sab 10 Mag 2014 - 9:57, modificato 6 volte
Tornare in alto Andare in basso
http://www.facebook.com/groups/settebagni/
laratriv

avatar

Femminile
Numero di messaggi : 395
Età : 35
Localizzazione : Settebagni
Occupazione/Ozio : la filosofia
Umore : sempre ottimista
Data d'iscrizione : 22.01.09

MessaggioTitolo: Re: Viabilità e problematiche varie di Settebagni   Sab 10 Mag 2014 - 7:23

Sono tutte cose in forse da discutere a lungo specie per i ponti, ma la viabilità con i sensi unici, la manutenzione dei parchi sono cose da starci appresso... Tocca porre rimedio prossimamente.

Non abbiamo detto che vorrebbero che Settebagni fosse inserito nell'Estate Romana... Se qualcuno ha qualche idea per una manifestazione anche di un solo giorno...


_________________
dimmi che può ancora vincere... chi ha il coraggio delle idee...
Tornare in alto Andare in basso
http://dimensionezero.forumfree.net/
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Viabilità e problematiche varie di Settebagni   

Tornare in alto Andare in basso
 
Viabilità e problematiche varie di Settebagni
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 31 di 33Vai alla pagina : Precedente  1 ... 17 ... 30, 31, 32, 33  Seguente
 Argomenti simili
-
» Varie
» + Modalità di erogazione delle prestazioni di pma nelle varie Regioni italiane (numero tentativi in convenzione, accesso a strutture private convenzionate, ticket, eccetera eccetera)
» Richiesta abilitazione - Problematiche degli Onicotecnici
» Fine dell'universo
» Permesso Problematiche degli Onicotecnici

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
www.settebagni.forumattivo.com :: Benvenuti al forum di Settebagni :: Storia eventi e problematiche di 7Bagni-
Andare verso: