www.settebagni.forumattivo.com

www.settebagni.forumattivo.com

NOTIZIE, AVVENIMENTI, SPORT, INFORMAZIONI, CURIOSITA' E PROBLEMATICHE VARIE CHE RIGUARDANO IL NOSTRO AMATO QUARTIERE: SETTEBAGNI !
 
IndiceIndice  PortalePortale  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Accedi  
Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Ultimi argomenti
» Indirizzi e numeri utili del IV Municipio
Mar 22 Nov 2016 - 13:17 Da manucca

» La piazzetta di Settebagni
Sab 26 Mar 2016 - 9:20 Da manucca

» Viabilità e problematiche varie di Settebagni
Mar 2 Feb 2016 - 17:32 Da fausto69

» Feste, Cerimonie, Ricorrenze ed Avvenimenti Vari
Ven 18 Set 2015 - 20:27 Da Admin

» Le News di Settebagni
Ven 3 Lug 2015 - 18:57 Da Admin

» Giardini e Parchi pubblici di Settebagni
Ven 22 Mag 2015 - 7:52 Da fausto69

» SIETE FAVOREVOLI ALL'UNIONE E FORMARE UN UNICO COMITATO?
Lun 18 Mag 2015 - 9:35 Da Admin

Cerca
 
 

Risultati secondo:
 
Rechercher Ricerca avanzata
Luglio 2017
LunMarMerGioVenSabDom
     12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31      
CalendarioCalendario

Condividere | 
 

 News calcio Settebagni

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente
AutoreMessaggio
settebagnese

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 378
Età : 88
Localizzazione : SETTEBAGNI
Data d'iscrizione : 14.12.08

MessaggioTitolo: Re: News calcio Settebagni   Sab 17 Mar 2012 - 10:28

giannilu ha scritto:
concordo pienamente Fausto
QUOTO
Tornare in alto Andare in basso
http://www.ferrovie.it/forum/index.php
fausto69

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 2488
Età : 48
Localizzazione : Settebagni, Roma
Occupazione/Ozio : Sicurezza
Umore : Sono FAUSTO!!!
Data d'iscrizione : 10.12.07

MessaggioTitolo: Re: News calcio Settebagni   Sab 14 Lug 2012 - 15:00

STAFF TECNICO SETTEBAGNI CALCIO STAGIONE 2012-2013:

PROMOZIONE: mister Franceschini
JUNIORES ELITE 94 e 95: mister Merenda
ALLIEVI REGIONALI 96: mister Sacchi
ALLIEVI REGIONALI FASCIA B 97: mister Bartoli
GIOVANISSIMI REGIONALI 98: mister De Angelis
GIOVANISSIMI FASCIA B99(1^squadra): mister Marini
GIOVANISSIMI FASCIA B 99(2^squadra): mister Danilo
RESPONSABILE SCUOLA CALCIO (Settebagni): Rarinca
RESPONSABILE SCUOLA CALCIO (San Basilio): Mansueto
PREPARATORE PORTIERI GRANDI: Jankole
PREPARATORE PORTIERI PICCOLI: Pagella
PREPARATORE ATLETICO: D’Aguanno
FISIOTERAPISTA: Gagliano



Tranne la Promozione che inizierà il 06 agosto, tutte le altre squadre si ritroveranno il 27 agosto per iniziare la nuova stagione agonistica. Ricordiamo anche che per lunedi 16 luglio e mercoledi 18 luglio sono previste al Francesca Gianni di San Basilio dei raduni per la Promozione.

Juniores d'Elite e Giovanissimi Reg. 98 si alleneranno anche all'Angelucci, probabile che qualche altra squadra lo farà, come ancora non si sa se qualche squadra effettuerà le gare interne all'Angelucci (storico campo di Settebagni).

La Juniores Primavera quest'anno non si farà e si è appreso che a mister Lenzi (esperto allenatore di questa squadra fino all'anno scorso) è stato proposto di restare in società con un ruolo ancora da definire, forse osservatore.

Mentre a San Basilio è organizzato tutto al meglio per i più piccoli, per la scuola calcio di Settebagni è ancora tutto in via di definizione. Forse potrebbero esserci più in la delle novità che tutti noi ci auguriamo perché il quartiere non perda la sua squadra e la sua identità. Incrociamo le dita e speriamo sempre in positivo, anche e soprattutto per la gente di Settebagni che dal 1970 segue con simpatia le sorti dei biancorossi.


_________________

FACEBOOK: http://www.facebook.com/groups/settebagni/
Tornare in alto Andare in basso
http://www.facebook.com/groups/settebagni/
dir.7b.
Ospite



MessaggioTitolo: Re: News calcio Settebagni   Mar 13 Nov 2012 - 8:27

Inserisco questo volantino anche qui, oltre ad averlo affisso al campo Angelucci.....




A Settebagni come al solito corsi e ricorsi storici si ripetono.

Quando ero parte integrante della vita sociale della borgata ho vissuto sulla mia pelle la brutta esperienza di imbarcarsi nell’avventura di rendere fruibile il campo della parrocchia fornendolo di recinzione, spogliatoi, illuminazione e sostenendo forti spese in concomitanza con quelle necessarie per costruire un campo omologabile per disputare le gare di campionato e quando una volta acceso il mutuo si contava sulle entrate del “campetto” (così lo chiamavamo), all’improvviso l’allora parroco, con una decisione da affarista più che da pastore di anime, ne reclamava la proprietà.
Questo accadeva 40 anni fa, allora la Società Sportiva era l’unica forma di aggregazione che esisteva in borgata. Da allora altre attività sono nate e l’esperienza della Società Sportiva ha continuato ad essere un punto fermo e a crescere.
Cinque anni fa si è dato un nuovo obiettivo di crescita, dare alla borgata la possibilità di usufruire di due campi in erba, il “campetto” e l’Angelucci, altri due mutui da accendere contando soprattutto sulle entrate del “campetto” per la loro estinzione, considerando che l’Angelucci è completamente coperto dalla attività sportiva dei ragazzi e quindi a incasso praticamente zero.
Ma ancora una volta un campo crede che il “campetto” sia un business e non una struttura integrata in una iniziativa che muove, tra promozione, squadre giovanili (di cui 4 nelle categorie regionali) e scuola calcio, circa 350 ragazzi.
Non ci si chiede nemmeno se i soldi investiti nel “campetto” sono almeno in parte coperti dalle entrate.
Corsi e ricorsi storici a Settebagni, nulla cambia.
Io ormai vivo lontano da Settebagni ma rimango sempre legato a questa iniziativa e sono sicuro che i dirigenti storici del “SETTEBAGNI” sapranno superare anche questo.
Tornare in alto Andare in basso
settebagnese

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 378
Età : 88
Localizzazione : SETTEBAGNI
Data d'iscrizione : 14.12.08

MessaggioTitolo: Re: News calcio Settebagni   Mar 13 Nov 2012 - 8:42

dir.7b. ha scritto:
Inserisco questo volantino anche qui, oltre ad averlo affisso al campo Angelucci.....


Il parroco v'ha chiesto più soldi vero? E vabbè, ma mi pare che fino ad oggi la società se nè strafregata del "campetto" come lo chiami tu. Mi sa che manchi da tanto qui nel nostro quartiere (non è una borgata), se dici che abbiamo 350 ragazzi impegnati qui a Settebagni, forse volevi dire San Basilio? Informati meglio anche e soprattutto sulla scuola calcio, lasciata da anni da tutti i dirigenti, al proprio destino, senza che nessuno se ne occupi seriamente! Rosicare perchè il parroco vi chieda più soldi ci può stare, ma dite cose poco veritiere (come i vari mutui presi, omettendo di dire che ci sono agevolazioni da parte della Lega Nazionale Dilettanti e che due anni fa vennero dati alla società sportiva €7,700 per mettere in sicurezza, senza aver fatto nulla di concreto poi....).
Speriamo che ci sia un cambiamento, ma serio senza questi pseudo vecchi dirigenti che hanno fatto perdere l'identità della squadra del nostro quartiere!
Fatevi un'esame di coscenza prima di lamentarvi...........


Ultima modifica di settebagnino il Mar 13 Nov 2012 - 21:02, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
http://www.ferrovie.it/forum/index.php
fausto69

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 2488
Età : 48
Localizzazione : Settebagni, Roma
Occupazione/Ozio : Sicurezza
Umore : Sono FAUSTO!!!
Data d'iscrizione : 10.12.07

MessaggioTitolo: Re: News calcio Settebagni   Mar 13 Nov 2012 - 11:30

Ho letto questo volantino e posso dire che anch'io nutro forte perplessità su quanto scritto da questo
anonimo ex(?) dirigente.
Guarda te se proprio io vado a difendere il parroco!
tongue

_________________

FACEBOOK: http://www.facebook.com/groups/settebagni/
Tornare in alto Andare in basso
http://www.facebook.com/groups/settebagni/
sportivi
Ospite



MessaggioTitolo: Re: News calcio Settebagni   Gio 15 Nov 2012 - 22:54

LETTERA APERTA AI RESIDENTI DEL QUARTIERE SETTEBAGNI

Le contraddizioni dello spirito tra business e servizio sociale.

Nel rispetto della carità cristiana che dovrebbe informare la vita pastorale di ogni singolo prete è doveroso informare la comunità della borgata degli ultimi sviluppi della tormentata vicenda legata ancora una volta al campo parrocchiale di Settebagni. Siamo tornati a 40 anni fa, ripercorrendo l’avventura di quel tempo quando un gruppo di temerari per rendere viva la nostra borgata, dopo essersi impegnato a rendere fruibile il campetto adiacente alla chiesa, dotandolo di illuminazione, spogliatoi e recinzione e sostenendo dei costi non indifferenti, venne defenestrato, all’improvviso, dall’allora parroco che ne rivendicava la proprietà per poter gestire direttamente gli introiti provenienti dall’uso dello stesso.
Tale atto egoista veniva a privare degli incassi necessari per coprire in parte il mutuo acceso per la costruzione di un nuovo campo omologato ove disputare le partite di campionato e alleviare i costi affrontati per il campetto.
Cinque anni fa la società sportiva A.S.D. Settebagni, d’intesa con l’allora parroco, prese in gestione il campetto della chiesa ristrutturandolo ampiamente nei servizi ( recinzioni, spogliatoi) e soprattutto installando un manto di erba sintetica, sopportando in proprio dei costi notevoli ed accedendo ad un nuovo mutuo per fronteggiare le suddette spese.
L’obiettivo era quello di dotare la borgata di due campi di calcio per estendere ancora di più i praticanti in particolare il settore giovanile, nonché assicurarsi una entrata, anche se non esaustiva, da destinare al pagamento dei due mutui accesi da privati per i due campi di calcio. Finalità chiaramente sportiva, senza alcun fine di lucro, ma dettata solo come spirito di servizio alla comunità sportiva locale.
Alla scadenza del contratto del comodato d’uso, l’attuale parroco, senza alcun preavviso, ha inteso rientrare in possesso del campetto al fine di gestire direttamente le entrate, fiutando solo il business, disinteressandosi dei fini nobili perseguiti dalla società sportiva e se la stessa fosse rientrata dalle spese affrontate.
Le proposte di una gestione comune e condivisa del campetto non sono state neanche prese in esame dal sacerdote che non ha voluto tener conto dell’esposizione bancaria in cui si trova la società sportiva che rischia di fallire e la conseguente perdita del campo “Angelucci” per non aver ottemperato ai pagamenti dovuti al Credito sportivo, oltre al mancato pagamento del canone mensile verso il comune di Roma.
Tanti sacrifici sostenuti anche da sponsor privati sembrano essere destinati a concludersi nel nulla e tanti giovani impegnati nello sport rischiano di andare a riempire le violente strade cittadine, togliendo così uno spazio aggregativo e formativo per le nuove generazioni.

UN GRUPPO DI SPORTIVI
Tornare in alto Andare in basso
nemesio
Ospite



MessaggioTitolo: Re: News calcio Settebagni   Gio 15 Nov 2012 - 23:06

Caro settebagnino, mi qualifico, sono Ballanti Nemesio, sono nato e cresciuto in questa borgata (guarda che borgata non è una offesa, io sono orgoglioso di essere borgataro, poi ti spiego come si definisce quartiere).
Hai ragione manco da Settebagni da 20 anni; e allora come oggi c’era un gruppo di persone che, anche sbagliando, cercava di portare avanti un progetto e altre persone di Settebagni a criticare.
Il mio cruccio di allora, come penso lo sarà per gli attuali dirigenti settebagnini, è sempre stato quello di essere cosciente di dare tanto alla società, di sacrificare tempo al lavoro e alla famiglia ma di dover essere sempre sotto esame da parte di benpensanti che pontificano ma che di concreto poi non fanno niente; quante volte ti viene da pensare “ma chi me lo fa fare? Sarebbe molto più comodo presentarsi la domenica a vedere la partita e giudicare”.Sapessi quante righe di calce ho fatto al campo, sapessi quante volte ho spianato e innaffiato il campo di puzzolana, sapessi quante volte ho pulito spogliatoi, sapessi quante volte ho portato ragazzi a giocare, sapessi quante volte ho usato il mio tempo e quanti chilometri ho fatto per garantire l’attività e soprattutto sapessi quanta passione ho visto mettere in campo da parte mio padre “Il Presidente storico del Settebagni”. Ma sono stato ripagato e non rimpiango niente perché in quei 20 anni ho visto crescere la società da una unica squadra di terza categoria costretta a giocare a Monterotondo ad una squadre in seconda categoria con un settore giovanile di livello nelle categorie provinciali; dei secondi venti anni intanto vedo i risultati (squadra in Promozione settore giovanile che ricopre tutte le posizioni nelle categorie regionali) e tra l’altro ne vedo la storia e la crescita continua già nel forum da cui ti pregi di scrivere (comincia a leggere dalla pagina 1). Purtroppo però, siccome non siamo in un quartiere ma in una borgata di periferia dimenticata dal comune di Roma, per giocare (non mettendoci il comune in condizione di poter usufruire di un campo omologato) occorre espatriare (poi ti dico qualche cosa anche sul campo Angelucci). Ecco spiegata la migrazione a San Basilio, certamente se gente di Settebagni fosse stata più operativa e fattiva all’interno della Società probabilmente si sarebbe riusciti ad evitare questa migrazione.
Determinante per la scuola calcio e per la decisione di spostare il centro della attività a San Basilio è anche la vicinanza del Fidene Calcio che chiaramente riesce a catalizzare tutta l’attenzione dei genitori dei futuri calciatori che preferiscono le strutture del Salaria Village alle nostre e la nostra scuola calcio rimane completamente depauperata.
Per quanto riguarda il credito sportivo ti ricordo che credito significa che ti prestano i soldi ad un interesse più basso ma comunque devono essere restituiti (se vuoi ti invito ad andare in società e fatti dire di quanto è la rata annua del mutuo e quando scade, quei 7.700 € di cui tu parli e di cui non dubito l’esistenza non bastano neanche per mezza rata del mutuo).
In effetti c’è un altro modo di finanziarsi: si ha si da in gestione un pezzo di terra a terze persone che impegnano soldi ristrutturano e poi glielo si leva, poi quando c’è da migliorarlo gli viene riconcessa la gestione altri finanziamenti altri miglioramenti e poi se ne rientra in possesso (non so se te ne sei reso conto ma in questa storia c’è un soggetto che in quel pezzo di terra non ha investito niente ed ha solo incassato).
A proposito del campo “Angelucci” ti racconto un’altra storia te la dovevo.
Come già ti ho detto nella 1° puntata io ormai vivo fuori della borgata, il lavoro mi ha portato a risiedere in vari paesi dell’Italia;la mia passione per il calcio mi ha portato sempre ad interessarmi delle squadre delle località dove risiedevo.
In ognuno di questi posti il comune fornisce alla squadra locale uno stadio, un servizio di guardiania e nei comuni più illuminati anche dei contributi economici.
Allora mi sono chiesto perché il comune di Roma non fa altrettanto.
Da quaranta anni il comune non è stato in grado di fornire un campo di calcio, non è stato in grado di fornire una struttura pubblica per la fruizione del tempo libero niente che non sia la stretta manutenzione ordinaria, come in tutti i quartieri (ti ricordo che per qualsiasi atto amministrativo di devi recare a Roma).
Succede allora che il solito gruppo di persone si tira su le maniche e costruisce il campo, lo dota di spogliatoi, lo dota di impianto di illuminazione notturna, lo dota di una sede sociale, lo dota di tribune prima scoperte poi coperte da la possibilità alla borgata di usufruire di una struttura dignitosa per fare sport, esegue continue migliorie, aumenta ogni anno il numero delle squadre e ne aumenta il livello qualitativo.
E il comune che fa, premia questa iniziativa? Non sia mai; non solo non è in grado di trovare il modo di rendere disponibile un pezzo di terra per ottenere un campo omologabile anche per la promozione ma chiede anche i soldi di affitto del terreno su cui insiste l’attuale campo “Angelucci”. Ma esistono due Italie?
Il nostro comune con a capo il suo sindaco non hanno un profondo senso di vergogna? In questa società quale funzione hanno? Quella di trarre profitto da una loro mancanza (io comune non do alla borgata quello che sarebbe un suo diritto e a chi ha coperto la mia mancanza lo penalizzo chiedendogli i soldi di affitto del terreno); se esistono due Italie noi siamo in quella di serie B.
Cose che succedono a Settebagni.
Sarei contento che tu come altre persone di Settebagni smentiste quanto ho detto ed invece giudicare vi impegnaste direttamente mettendo in campo la vostra passione, per cercare insieme di riportare il centro dell’attività a Settebagni.
Tornare in alto Andare in basso
XNEMESIO
Ospite



MessaggioTitolo: Re: News calcio Settebagni   Ven 16 Nov 2012 - 16:39

TE LA CANTI E TE LA SONI, MA INTANTO CHIEDETEVI PERCHè TANTI PREFERSCONO ANDARE ALTROVE PIUTTOSTO CHE AL SETTEBAGNI CALCIO! A CHI VUOI PRENDERE IN GIRO? LA VERITà è CHE NUN JE M'HAI FREGATO NULLA DELLA SCUOLA CALCIO AI DIRIGENTI. MA DI CHE PROGETTO PARLI? AH AH AH AH AH LASSA PERDE.
Tornare in alto Andare in basso
nemesio
Ospite



MessaggioTitolo: ad onor del vero   Ven 16 Nov 2012 - 21:06

Io non “me la canto e me la sono” in quanto, forse non l’hai capito, io non sono più dirigente di questa società, e “non prendo in giro” nessuno in quanto il mio sfogo scaturisce dal mio attaccamento alla società sportiva, a Settebagni e dal fatto che questi atteggiamenti da saccente li ho già conosciuti e perché io so quello che ho fatto o non ho fatto per Settebagni, tu lo presumi solo, perché da come parli sicuramente non conosci la mia storia a Settebagni, né tanto meno conosci quello che ha creato e portato avanti mio padre per 30 anni ininterrottamente.
Tu se ora a Settebagni hai un campo su cui poter giocare una partita di calcio lo devi ai soliti quattro “scemi” che provano da 40 anni a portare avanti nel bene e nel male una attività sportiva.
Convengo, come ti ho già detto nel mio precedente messaggio, che con lo spostamento del centro delle attività a San Basilio la funzionalità della scuola calcio a Settebagni a perso la giusta priorità, e che tale priorità va recuperata, ma mi risulta che non è sempre stato così altrimenti come si poteva arrivare i risultati che si sono ottenuti con il settore giovanile con tutte le squadre in categoria regionale?
Sempre nel mio precedente messaggio auspicavo un ripensamento della politica societaria cercando ti riportare la centralità a Settebagni (certo senza campo omologato per la promozione sarà difficile mantenerla) società di cui ripeto io non faccio più parte, ma tu neanche questo hai capito.
Ribadisco la mia conclusione del precedente messaggio.
Sarei contento che tu come altre persone di Settebagni smentiste quanto ho detto ed invece giudicare vi impegnaste direttamente mettendo in campo la vostra passione, per cercare insieme di riportare il centro dell’attività a Settebagni.
Tornare in alto Andare in basso
genitore
Ospite



MessaggioTitolo: Re: News calcio Settebagni   Ven 16 Nov 2012 - 21:53

Caro Nemesio lascia perde. Non conosci affatto come stanno realmente le cose. Società gestita con mentalità superata e senza orizzonti aperti. Ci vuole si un cambio, peccato che purtroppo, almeno personalmente non si possa aiutare economicamente gli orrori gestionali fatti dai tuoi amici dirigenti. Magari si potesse! In Italia purtroppo chi sbaglia non lo ammetterà mai, non so se il parroco ha sbagliato o meno, ma sono sicuro invece degli sbagli fatti da gente che ha affossato la scuola calcio e fatto perdere l'identità di quartiere alla squadra.
Tornare in alto Andare in basso
nemesio
Ospite



MessaggioTitolo: mettiti in gioco   Ven 16 Nov 2012 - 22:16

In questo periodo per stare vicino a mio padre, che ha una certa età, sto frequentemente a Settebagni e ti assicuro che si sta cercando di ritornare la società ad una identità di quartiere, ma se li lasciate sempre soli le cose non possono andare come vuoi tu. Anche a me capito nell'ultimo periodo che sono stato in società di trovarmi praticamente da solo (se sei di Settebagni ricorderai) e per riuscire a portare avanti la società ricorremmo a forze esterne; allora l'esperienza non fu felice ma riuscimmo comunque a non far morire la Società. Ora forse l'aiuto condiviso può riportare il centro vitale a Settebagni. Ma se tutti si classificano "genitore" e non "voglio dare una mano" i soliti quattro scemi rimarranno, nell'ipotesi migliore, sempre quattro. Prova a farti avanti. Io purtroppo abito a Viterbo e quando vengo sono impegnato con papà quindi riesco a fare solo un salto in società ma chi può esca dal guscio dell'usufruitore e diventi protagonista.
Scusa se insisto ma ripeto se mi conosci sai quanto tengo a questa società.
Tornare in alto Andare in basso
fausto69

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 2488
Età : 48
Localizzazione : Settebagni, Roma
Occupazione/Ozio : Sicurezza
Umore : Sono FAUSTO!!!
Data d'iscrizione : 10.12.07

MessaggioTitolo: Re: News calcio Settebagni   Ven 16 Nov 2012 - 22:26

Personalmente sono più vicino al pensiero degl'altri utenti caro Nemesio, t'offendi se te lo dico?
Ti conosco e so quanto tuo padre e te avete fatto per il Settebagni Calcio. Ma sinceramente, lascia perdere la questione con il parroco (cmq bisognerebbe sentire la sua versione...), e dimmi se davvero sei contento di quanto fatto negl'ultimi anni dalla società, e su come hanno trattato gente come me, che GRATUITAMENTE E SENZA SECONDI FINI, li aiutava....
Io no.
Non posso condividere, per esempio, il pensiero di un dirigente che m'ha detto chiaramente ed apertamente che della scuola calcio non gliene fregava niente e che per lui potevano andare tranquillamente tutti al SSV...
E' solo un esempio, ma questo dovrebbe aprirti gl'occhi sull'apertura mentale di certi dirigenti, ovvio che qui non faccio i nomi, ma ti prego, non venire qui a dirci che non hanno torti!
La chiudo qua perchè non mi piace questo uso che si sta facendo di questo forum.
Chiedo quindi a tutti di andare a dire la vostra sul sito ufficiale della società ( www.settebagnics.it )
La lettera e le lamentele con il parroco fatele sul quel portale.
Grazie.

_________________

FACEBOOK: http://www.facebook.com/groups/settebagni/
Tornare in alto Andare in basso
http://www.facebook.com/groups/settebagni/
Admin
Admin
Admin
avatar

Maschile
Numero di messaggi : 1517
Età : 98
Localizzazione : Terra, Europa, Italia, Roma, SETTEBAGNI
Occupazione/Ozio : ADMIN
Data d'iscrizione : 10.12.07

MessaggioTitolo: Re: News calcio Settebagni   Sab 17 Nov 2012 - 18:38

Dopo mister Drago anche
capitan Belli lascia il Settebagni...



Il bomberino di via Salaria ha manifestato la sua intenzione al nuovo direttore sportivo di andare via nel mercato che si apre il primo dicembre perchè, secondo lui, non c'erano i presupposti per andare avanti in questa situazione (non si divertiva più) e la "nuova" società invece di provare a tenere questo "patrimonio storico" del Settebagni Calcio ha deciso che non faceva più parte della squadra già da subito.
Il ragazzo è rimasto molto discpiaciuto per come è stato trattato, anche perchè non aveva ancora scelto dove andare (ci sono stati in passato interessamenti da parte della CASTRENSE, del VILLANOVA e della CRE.CAS.) e quindi fino a dicembre avrebbe potuto giocare con la serietà che l'ha sempre contraddistinto nel Settebagni, invece è stato messo alla porta in fretta e furia e da questa domenica è stato escluso dalla lista dei convocati per scelta tecnica...
A noi non rimanere altro che fare un grandissimo in bocca al lupo al piccolo GRANDE Capitano di mille avventure, che da quasi 15 anni fa parte della "famiglia" del Settebagni Calcio, onorandola sempre, sia con i suoi mezzi tecnici, ma soprattutto con la sua serietà, il suo rispetto ed il suo impegno.
Speriamo (anche se non ci crediamo) che ci sia un dietrofront, intanto ci preme dare un GRAZIE DI CUORE per tutto quel che ha fatto per la squadra del nostro quartiere.
FORZA ANDREA IL FUTURO SARA' TUO!

Arrow FONTE: http://www.fiatti.com/asp/leggi_articoli.asp?id_articoli=4303

_________________
Tornare in alto Andare in basso
http://settebagni.forumattivo.com
fausto69

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 2488
Età : 48
Localizzazione : Settebagni, Roma
Occupazione/Ozio : Sicurezza
Umore : Sono FAUSTO!!!
Data d'iscrizione : 10.12.07

MessaggioTitolo: Re: News calcio Settebagni   Mar 27 Nov 2012 - 8:05

Promozione, il capitano del Settebagni Andrea Belli
lascia con amarezza la sua squadra dopo sedici anni.


di Gian Marco Ventura


Fino alla passata stagione, chi conosce la categoria, appena sentiva nominare Settebagni pensava automaticamente a tre nomi: Alberto Drago, Antonio Pagella e Andrea Belli. Il primo a lasciare è stato proprio il tecnico, adesso è il turno di quest’ultimo. 16 anni con una sola maglia addosso, quella biancorossa, che oramai è diventata una seconda pelle: circa 130 presenze in Promozione e una fascia da capitano ottenuta nel 2008/2009, nonostante la giovane età. Nel club del presidente Spaini sono cambiate molte cose negli ultimi tempi: con l’arrivo del nuovo ds Migliaccio, a sostituire un mostro sacro come Alberto Drago in panchina è arrivato Aldo Franceschini, ex tecnico del Tor de’ Cenci in Prima Categoria. Del gruppo biancorosso che era cresciuto insieme negli ultimi anni, oramai non è rimasto praticamente nulla. Andrea Belli ha deciso di andare via e prenderà la strada di Villanova, per cimentarsi con una categoria nuova, l’Eccellenza, che tante volte aveva avuto l’opportunità di raggiungere, ma che aveva sempre deciso di rifiutare per rimanere in quella che era diventata una famiglia.

Come mai hai deciso di lasciare Settebagni?
“Ad inizio stagione ero stato cercato dalla Castrense, ma ho deciso di rimanere ugualmente. Con il ds Migliaccio, però, eravamo rimasti d’accordo che, se avessi voluto, a dicembre avrei potuto decidere di cambiare e provare una nuova avventura. Purtroppo sono venute meno le condizioni per rimanere qui: divertirmi e poter crescere calcisticamente”.

Ti aspettavi un addio diverso.
“Sono rimasto un po’ male, perché speravo di poter salutare tifosi e compagni, giocando un’ultima partita, magari anche solo entrando dalla panchina gli ultimi minuti. Comunque spero che il mio sia solo un arrivederci perché non escludo di poter tornare in futuro al Settebagni. Questa è casa mia”.

Adesso una nuova avventura con la maglia del Villanova in Eccellenza.
“E’ una categoria in cui avrei potuto giocare prima, ma a Settebagni avevo tutto: ero gratificato e non mi interessava dover rimanere in Promozione. Stavo bene insieme ad un gruppo con cui ero cresciuto. Adesso per me sarà strano vestire la maglia del Villanova: sono pronto a mettermi a disposizione di mister Di Loreto. Avrò la possibilità di giocare con un grande attaccante come Meloni; potrò imparare da lui come ho fatto in passato con Rocconi e Laurentini”.

FONTE: IL CORRIERE LAZIALE( Arrow LINK: http://ilcorrierelaziale.it/tags/news/promozione-il-capitano-del-settebagni-andrea-belli-lascia-con-amarezza-la-sua-squadra-dopo )

_________________

FACEBOOK: http://www.facebook.com/groups/settebagni/
Tornare in alto Andare in basso
http://www.facebook.com/groups/settebagni/
fausto69

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 2488
Età : 48
Localizzazione : Settebagni, Roma
Occupazione/Ozio : Sicurezza
Umore : Sono FAUSTO!!!
Data d'iscrizione : 10.12.07

MessaggioTitolo: Re: News calcio Settebagni   Dom 16 Dic 2012 - 16:08


DI SEGUITO VI RIPORTO ANCHE L'AMICHEVOLE SCAMBIO DI OPINIONI FATTA SU FB ANCHE COL CONSIGLIERE DEL IV MUNICIPIO MARCO BENTIVOGLIO:

Messaggio di venerdi 14 dic.2012
Andrea Belli: sono stato strumentalizzato!
esigo delle scuse, On. Marco Bentivoglio
Venerdì alle 20.20 · Marco Bentivoglio Io dico che dovresti ringraziarmi! Oggi e' toccata a Campisano... La frase originale era " se dopo 15 anni il capitano abbandona la nave e' segno evidente che la nave sta affondando! Riportate il Settebagni all Angelucci!
Venerdì alle 22.04 · Dario Campisano trattati a pesci in faccia!
Venerdì alle 22.45 · Fausto de Martinis no comment
Ieri alle 1.16 · Domenico Rossi Be Marco veramente il primo ad abbandonare la nave e di sua volontà mi sembra sia stato tu!!!
Ieri alle 8.21 · Marco Bentivoglio Si ma la nave mica affondava... Anzi l ultimo anno sali' in promozione, la juniores primavera ando' in finale, i giovanissimi divennero regionali.... Poi x incompatibilita' mi sono dovuto dimettere... E lasciare forse negli anni più' belli quelli della promozione! Cmq sono contrario all attuale gestione! e presto ne vedremo delle BELLEEE, buongiorno Mister
Ieri alle 8.29 · Marco Bentivoglio Prima di me gia' erano andati via in tanti... Carlucci, Masella... Avoja te... Vabbe eravamo li gia' da 12 anni
Ieri alle 8.59 · Fausto de Martinis ma quando capiranno che senza una seria organizzazione non si va da nessuna parte? Volemo parlà della Scuola Calcio??? E non ditemi che c'entrano i nuovi dirigenti... quando un vice presidente mi dice che a lui della scuola calcio non gliene frega nulla, si fa presto a capire perchè poi le cose sono andate a rotoli...
Sta cosa me fa intristire e non poco!
VOGLIO IL SETTEBAGNI NEL SUO QUARTIERE D'APPARTENENZA!
Ieri alle 9.22 · Fausto de Martinis scusate, se alla fine ho commentato...
nun je l'ho fatta!
Razz
Ieri alle 9.22 · Marco Bentivoglio Io sostengo la battaglia di Fausto! Lui e' stato tra i primi a dirlo!!! Faro' ogni atto amministrativo x non lasciare l Angelucci senza la sua storica societa'!
Ieri alle 9.24 · Fausto de Martinis Marco così mi fai commuovere...
Ieri alle 9.25 · Marco Bentivoglio Ti do un dato Fa, il Settebagni calcio ha Sfornato ( consentimi il termine x deformazione familiare) tanti ragazzi che oggi allenano e hanno ruoli importanti nelle più svariate societa'... Pensa a Massimi, Tartaglia, Gabriel... Se tante energie fossero state impiegate a Settebagni oggi parlavamo di un altra storia!
Ieri alle 9.31 · Fausto de Martinis Massimi non lo conosco personalmente ma Tartaglia e soprattutto Gabriel (che vedo più spesso) sono di una serietà unica!
Peccato non ci siano dirigenti validi e qualificati a dargli una mano (e non parlo solo di questo periodo).
Quando c'era Domenico Rossi, le cose andavano un po' meglio (non tanto, ma c'era almeno una 40ina di bambini), ma anche lui era lasciato solo... ma suo vantaggio c'era l'esperienza in più.
So strano io se dico che se davvero vogliamo far qualcosa di concreto, bisogna investire principalmente sulla Scuola Calcio? Magari i primi periodi non ci sarà molta gente (si dovrebbe ripartire da zero, guardando i numeri odierni...), ma con un serio e programmato lavoro fatto da dirigenti che ci credono, secondo me si potrebbero fare grandi cose.
Ne sono convinto.
Ieri alle 9.39 · Marco Bentivoglio Non riesco a darti torto nemmeno adesso! Ma stavolta fidati vedremo novita'!!!!
Ieri alle 9.46 · Fausto de Martinis qualcosina la so già
Wink
Incrocio le dita per il 7B
Ieri alle 9.47 · Marco Bentivoglio Ao ci sono le talpe allora!!!
Smile
Ieri alle 9.55 · Fausto de Martinis può essere pure che io sappia 'na caxxata...
anzi a dire il vero ne so un paio...
ahahahah
Ieri alle 10.34 · Marco Bentivoglio Di cazzate o di notizie?! Wink
Cmq con me non ci hai parlato quindi le mie situazioni non le sai x ora.
Ieri alle 10.41 · Fausto de Martinis non fraintendermi, intendevo dire che quel che so potrebbe essere anche caxxate...
magari un giorno ne parleremo di persona.
p.s.: domattina me vado a vedè la nostra baby gang che gioca alle 11 al campo della chiesa, se te va de passà...
Wink
Ieri alle 11.00 · Domenico Rossi A proposito della Juniores Primavera e della finale conquistata.. ti rammento che quel giorno alla finale oltre a me che allenavo la squadra c'era un solo dirigente ad assistere e sai chi era ...il povero Mario Matassini che stava in panchina con me... penso basti a questo a qualificare la dirigenza di quel tempo..e ti prego di credermi , ancora mi brucia dentro. fortunatamente gli apprezzamenti li ho ricevuti da tanta gente e questo mi basta e mi avanza..a proposito andato via io il Memorial Matassini non si è fatto più... ma tanto Matassini era un povero anziano che qualche volta rompeva pure no!!!
Ieri alle 11.58 · Marco Bentivoglio me lo ricordo bene... ed ero anche l unico che senza un motivo apparente, l anno dopo (però forse 2) ha assistito allo stesso discorso, in tribuna non c era nessuno e si trattava di finali... non ho più il tuo num Mì, ho fuso il cell, altrimenti ti avrei mandato il messaggio che ho mandato a tutti i vecchi Soci e Dirigenti il giorno che abbiamo perso l elite con la juniores, e parlavo proprio di Matassini... cose tristi

_________________

FACEBOOK: http://www.facebook.com/groups/settebagni/
Tornare in alto Andare in basso
http://www.facebook.com/groups/settebagni/
fausto69

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 2488
Età : 48
Localizzazione : Settebagni, Roma
Occupazione/Ozio : Sicurezza
Umore : Sono FAUSTO!!!
Data d'iscrizione : 10.12.07

MessaggioTitolo: Re: News calcio Settebagni   Lun 24 Dic 2012 - 9:30

SETTEBAGNI: Una tragedia scuote l’antivigilia del Natale

Il panorama calcistico giovanile piange la scomparsa del ds biancorosso Riccardo Sturmo
(di Giorgio Zanirato)


E’ un’antivigilia di Natale davvero triste per il panorama calcistico regionale, soprattutto a livello giovanile. Questa mattina, durante l’incontro del “Vigor Center”, tra la Vigor Sp. Roma capolista ed il Settebagni terza forza del girone, il Direttore Sportivo biancorosso Riccardo Sturmo è rimasto vittima di un infarto mentre si trovava al seguito dei Giovanissimi Regionali, proprio contro i blaugrana. Vani i tentativi di rianimazione praticati sia sul rettangolo di gioco stesso sia successivamente all’ospedale “PERTINI”, dove il ds è purtroppo venuto a mancare. Non è mai semplice trattenere le lacrime in casi come questi, soprattutto per chi (come il sottoscritto) è costretto a dover fare il proprio dovere di cronista. E’ certamente un Natale di grande dolore e sofferenza per i familiari di Sturmo e per tutta la società sportiva del Settebagni, alla quale da tempo aveva legato la propria vita sportiva. Per la cronaca, la gara è stata vinta proprio dal Settebagni, ma tutto questo conta relativamente in circostanze simili

Punto a Capo Sport porge le più sentite condoglianze alla famiglia e si mette a sua disposizione (oltre che a quella del Settebagni) per qualsiasi evenienza.

Arrow http://sport.paconline.it/?p=23784

_________________

FACEBOOK: http://www.facebook.com/groups/settebagni/
Tornare in alto Andare in basso
http://www.facebook.com/groups/settebagni/
fausto69

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 2488
Età : 48
Localizzazione : Settebagni, Roma
Occupazione/Ozio : Sicurezza
Umore : Sono FAUSTO!!!
Data d'iscrizione : 10.12.07

MessaggioTitolo: Re: News calcio Settebagni   Mer 24 Apr 2013 - 6:56


Il Settebagni calcio, sicuramente l'anno prossimo tornerà all'Angelucci ed al proprio quartiere d'appartenenza.
Dalla Scuola Calcio alle altre squadre dei più grandi, si tornerà alle origini...
A comunicare questa lieta notizia (almeno per me) è stato il segretario della società, D'Ubaldo.
Certo ci saranno problemi da affrontare, come soprattutto quelli economici, ma molti nel quartiere saranno contenti di questo ritorno.
Ora programmazione seria (soprattutto per la scuola calcio), sacrificio e spirito d'iniziativa dovranno essere i punti cardini per una rinascita che tutti ci auguriamo.
FORZA ♥ SETTEBAGNI


_________________

FACEBOOK: http://www.facebook.com/groups/settebagni/
Tornare in alto Andare in basso
http://www.facebook.com/groups/settebagni/
fausto69

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 2488
Età : 48
Localizzazione : Settebagni, Roma
Occupazione/Ozio : Sicurezza
Umore : Sono FAUSTO!!!
Data d'iscrizione : 10.12.07

MessaggioTitolo: Re: News calcio Settebagni   Ven 10 Mag 2013 - 10:45


_________________

FACEBOOK: http://www.facebook.com/groups/settebagni/
Tornare in alto Andare in basso
http://www.facebook.com/groups/settebagni/
fausto69

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 2488
Età : 48
Localizzazione : Settebagni, Roma
Occupazione/Ozio : Sicurezza
Umore : Sono FAUSTO!!!
Data d'iscrizione : 10.12.07

MessaggioTitolo: Re: News calcio Settebagni   Dom 12 Mag 2013 - 9:40

Dal 22 Maggio al 08 Giugno 2013, presso il campo V. Angelucci di Settebagni,
si terrà il 5° Torneo "Simone Fargnoli "


_________________

FACEBOOK: http://www.facebook.com/groups/settebagni/
Tornare in alto Andare in basso
http://www.facebook.com/groups/settebagni/
Admin
Admin
Admin
avatar

Maschile
Numero di messaggi : 1517
Età : 98
Localizzazione : Terra, Europa, Italia, Roma, SETTEBAGNI
Occupazione/Ozio : ADMIN
Data d'iscrizione : 10.12.07

MessaggioTitolo: Re: News calcio Settebagni   Ven 20 Set 2013 - 9:10


_________________
Tornare in alto Andare in basso
http://settebagni.forumattivo.com
fausto69

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 2488
Età : 48
Localizzazione : Settebagni, Roma
Occupazione/Ozio : Sicurezza
Umore : Sono FAUSTO!!!
Data d'iscrizione : 10.12.07

MessaggioTitolo: Re: News calcio Settebagni   Ven 22 Nov 2013 - 13:50



Le nuove cariche dirigenziali del SETTEBAGNI CALCIO

PRESIDENTI: MILIUCCI BERNARDINO & FIA MARCO
VICE PRESIDENTE: TIDEI FABRIZIO
DIRETTORE SPORTIVO: SALUSTRI EMANUELE
RESPONSABILE SCUOLA CALCIO E SEGRETARIO: D'UBALDO GIAMPIERO
DIRIGENTI: MONTEROTTI AUGUSTO, MANONI SERGIO & DE MARTINIS FAUSTO



fonte: http://www.settebagnics.it/soci_elenco.php?idcategoria=0
bandiera settebagni 

_________________

FACEBOOK: http://www.facebook.com/groups/settebagni/
Tornare in alto Andare in basso
http://www.facebook.com/groups/settebagni/
scuolacalcio

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 8
Età : 27
Localizzazione : via Salaria 1403
Occupazione/Ozio : SCUOLA CALCIO SETTEBAGNI
Data d'iscrizione : 20.06.13

MessaggioTitolo: Re: News calcio Settebagni   Mar 4 Mar 2014 - 10:12

Admin ha scritto:
 bandiera settebagni 
Tornare in alto Andare in basso
http://www.settebagnics.it/index.php?c=3
fausto69

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 2488
Età : 48
Localizzazione : Settebagni, Roma
Occupazione/Ozio : Sicurezza
Umore : Sono FAUSTO!!!
Data d'iscrizione : 10.12.07

MessaggioTitolo: Re: News calcio Settebagni   Gio 6 Mar 2014 - 15:58




[/center]

_________________

FACEBOOK: http://www.facebook.com/groups/settebagni/
Tornare in alto Andare in basso
http://www.facebook.com/groups/settebagni/
fausto69

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 2488
Età : 48
Localizzazione : Settebagni, Roma
Occupazione/Ozio : Sicurezza
Umore : Sono FAUSTO!!!
Data d'iscrizione : 10.12.07

MessaggioTitolo: Re: News calcio Settebagni   Sab 12 Apr 2014 - 20:21



 
Insieme, “Perchè il cuore dello sport continui a battere”
Atleti, famiglie, cittadini, in prima fila: per la disostruzione delle vie respiratorie, la rianimazione cardiopolmonare, l’uso del defibrillatore semiautomatico. Il 29 aprile, ore 17.00, a Settebagni (Roma)
 
Non lo sapevamo e, se lo sapevamo, era solo questione di fatalità, sfortuna…


Le cronache sportive ci hanno aperto gli occhi: tutti ricordiamo i tragici ultimi istanti della vita del calciatore Piermario Morosini, che impietosamente la TV ci ha proposto; ora apprendiamo dalla Magistratura che per salvare Piermario non è stato fatto quello che si doveva fare: usare immediatamente il defibrillatore semiautomatico che era lì, a pochi centimetri, a disposizione di tre medici. Forse Morosini poteva essere salvato!
L’arresto cardiaco improvviso colpisce ogni anno, in Italia, oltre 70 mila persone. Se ne salvano pochissime, e fra quelle che si salvano molte subiscono danni cerebrali gravissimi e irreversibili. Perché?
Perché, nell’emergenza, nei lunghissimi minuti di attesa dell’ambulanza, non c’è nessuno capace di soccorrere le vittime, di far loro il massaggio cardiaco; e non c’è, anche dove potrebbe e dovrebbe esserci, il defibrillatore semiautomatico, uno strumento che fa tutto da solo e chiunque, con un minimo di formazione, può usare con successo. Poi, magari, arriva l’ambulanza e anche quella non ha il defibrillatore… Intanto che la vittima viene portata in ospedale, le sue probabilità di sopravvivenza e conservazione dell’integrità cerebrale si avvicinano a zero. 
La ASD Settebagni Calcio Salario è da tempo sensibile a questo problema: per la sicurezza dei propri affiliati, si è dotata di defibrillatore e ha formato alcuni operatori per la rianimazione cardiopolmonare e l’uso del defibrillatore. Il Comitato “Facciamo Ripartire il Cuore” Onlus - Lorenzo Marcucci,  è nato per contribuire alla diffusione della cultura della cardioprotezione e dei defibrillatori.
Da queste due esperienze è scaturita l’idea di un incontro con i giovani atleti, le loro famiglie, la cittadinanza, per spiegare che la cardioprotezione non è solo una questione “da medici”, ma è anche e soprattutto un presidio civile garantito dalle persone “normali” che possono trovarsi nel luogo e nel momento di una possibile emergenza: se sanno cosa fare, salvano una vita! Se c’è vicino un defibrillatore, salvano una vita! Solo chi interviene immediatamente, può.
E che dire delle morti (almeno 50 bambini ogni anno) per ostruzione delle vie respiratorie, perché qualcosa “va di traverso”? Anche quelle si possono nella maggior parte dei casi evitare facendo semplici cose giuste, e soprattutto non facendo cose sbagliate. Anche di questo si parlerà nell’incontro programmato da ASD Settebagni Calcio Salario, in collaborazione con il Comitato “Facciamo Ripartire il Cuore Onlus - Lorenzo Marcucci”.


Quando? 
Martedì 29 aprile 2014, alle 17.00, presso l’ ASD Settebagni Calcio Salario, in via Salaria 1403 a Settebagni (Roma).
Per informazioni e adesioni: 
tel. 06.8887395 - 377.2741107 e-mail scuolacalciosettebagni@gmail.com.
 

FONTE: http://www.settebagnics.it/SETTEBAGNI-CALCIO-FACCIAMO-RIPARTIRE-IL-CUORE-ONLUS-INSIEME-PERCHE-IL-CUORE-DELLO-SPORT-CONTINUI-A.htm

_________________

FACEBOOK: http://www.facebook.com/groups/settebagni/
Tornare in alto Andare in basso
http://www.facebook.com/groups/settebagni/
fausto69

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 2488
Età : 48
Localizzazione : Settebagni, Roma
Occupazione/Ozio : Sicurezza
Umore : Sono FAUSTO!!!
Data d'iscrizione : 10.12.07

MessaggioTitolo: Re: News calcio Settebagni   Mer 30 Apr 2014 - 19:25

Facciamo Ripartire il Cuore: al "Settebagni Calcio" l'incontro per sensibilizzare l'uso del Defibrillatore

Giornata importante ieri in casa del Settebagni Calcio. 
Stavolta non parliamo strettamente di calcio giocato, ma di un qualcosa certamente più importante, utile se non indispensabile in ogni circolo sportivo: il defibrillatore. Si è infatti tenuto ieri pomeriggio un incontro con spiegazioni, prove pratiche e teoriche, per cercare di mettere al centro dell'attenzione la necessità di dotare, ogni impianto, di un mezzo come il defibrillatore facile da usare ed in molti casi vitale per superare una crisi cardiaca. 
Non solo defibrillatore però, ma anche massaggio cardiaco, tempestività dell´intervento, manovre, tutto questo è stato oggetto della discussione ieri presso l´Impianto Sportivo del Settebagni, un incontro che auspichiamo si debba tenere in ogni società sportiva, ma soprattutto un uso e una dotazione, quella del defibrillatore, che riteniamo fondamentale per ogni società. 
Il costo? Ormai davvero esiguo, poche centinaia di euro (dai 650 € ai 1.000 € iva esclusa) per salvare delle vite, finanziabile in molti casi solo con un paio di quote di ragazzi della Scuola Calcio. Un passo avanti necessario e indispensabile per tutti i Circoli sportivi. 
Vi rimandiamo, per tutti gli altri approfondimenti, al sito ufficiale della ONLUS "Facciamo Ripartire il Cuore", per sensibilizzare dirigenti, società ed addetti ai lavori sull´importanza della dotazione di questi apparecchi. 

FONTE: FUORIAREAWEB





ASD SETTEBAGNI CALCIO, ROMA:
IN UN POMERIGGIO, CRESCIUTI TUTTI INSIEME!
 
Il Comitato “Facciamo ripartire il cuore ONLUS” ha spiegato come un cittadino “normale” possa salvare una vita. L’Associazione sportiva ha dimostrato quanto possa pesare, fra la gente, nella difesa della salute.
 
29 aprile 2014, ore 17.00: al campo Angelucci, arrivano alla spicciolata, i genitori di aspiranti campioncini, istruttori, cittadini del quartiere, persone incuriosite dall’invito diramato dalla ASD Settebagni Calcio tramite internet: si parla di arresto cardiaco improvviso (oltre 70 mila casi l’anno in Italia), cardioprotezione, disostruzione delle vie respiratorie (50 bimbi morti ogni anno), importanza del defibrillatore semiautomatico come strumento di salvezza.
 
Per oltre due ore, 60 persone ascoltano Giorgio Lo Surdo e Marianna Pezzini, del Comitato “Facciamo ripartire il cuore, Lorenzo Marcucci, ONLUS”, che spiegano quanto sia importante sapere come fare un massaggio cardiaco, usare un defibrillatore semiautomatico, soccorrere tempestivamente chi rischia di morire per qualcosa che gli è andato “di traverso”. Manovre semplici che, come molti hanno chiesto, si dovrebbero imparare tutti, a scuola, fin dalle medie.
 
“Il Decreto Balduzzi dell’aprile 2013 - ha ricordato Lo Surdo - obbliga le società sportive a dotarsi di defibrillatori; è stato un piccolo passo avanti sulla strada della cardioprotezione ma, in realtà, gli arresti cardiaci improvvisi si verificano soprattutto in casa, per strada e sui luoghi di lavoro. Per questo, in ogni posto altamente frequentato dovrebbe esserci un defibrillatore e personale addestrato (protocollo BLS-D - Basic Life Support and Defibrillation) per prolungare la sopravvivenza delle vittime fino all’arrivo dei soccorsi qualificati”.
 
La ASD Settebagni Calcio, da otto anni (ben prima, quindi, del Decreto Balduzzi) si è dotata di defibrillatore. Il Comitato raccoglie fondi per diffondere i defibrillatori (come, già da tempo, accade nei Paesi più civili) ed addestrare chi deve essere pronto ad utilizzarli, contenendo il più possibile i costi. Chi ha partecipato all’incontro “seminerà” la cultura della cardioprotezione fra le proprie conoscenze. Dalla ASD Settebagni Calcio è stata destinata al Comitato una generosa donazione.
 
Insomma… una bella giornata di solidarietà.

Di seguito alcuni scatti dell'incontro di sensibilizzazione
e di informazione su alcune tecniche di primo soccorso tenutosi presso il centro sportivo del Settebagni Calcio dal vice presidente della onlus FACCIAMO RIPARTIRE IL CUORE, Giorgio Lo Surdo e della attivista/volontaria, Marianna Pezzini







_________________

FACEBOOK: http://www.facebook.com/groups/settebagni/
Tornare in alto Andare in basso
http://www.facebook.com/groups/settebagni/
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: News calcio Settebagni   

Tornare in alto Andare in basso
 
News calcio Settebagni
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 5 di 6Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente
 Argomenti simili
-
» io odio il calcio!
» Terapia del calcio
» Bestemmie nel calcio
» gel al calcio nded
» news da salonicco

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
www.settebagni.forumattivo.com :: Benvenuti al forum di Settebagni :: Calcio (e non solo) a Settebagni-
Andare verso: