www.settebagni.forumattivo.com

www.settebagni.forumattivo.com

NOTIZIE, AVVENIMENTI, SPORT, INFORMAZIONI, CURIOSITA' E PROBLEMATICHE VARIE CHE RIGUARDANO IL NOSTRO AMATO QUARTIERE: SETTEBAGNI !
 
IndiceIndice  PortalePortale  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Accedi  
Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Ultimi argomenti
» Indirizzi e numeri utili del IV Municipio
Mar 22 Nov 2016 - 13:17 Da manucca

» La piazzetta di Settebagni
Sab 26 Mar 2016 - 9:20 Da manucca

» Viabilità e problematiche varie di Settebagni
Mar 2 Feb 2016 - 17:32 Da fausto69

» Feste, Cerimonie, Ricorrenze ed Avvenimenti Vari
Ven 18 Set 2015 - 20:27 Da Admin

» Le News di Settebagni
Ven 3 Lug 2015 - 18:57 Da Admin

» Giardini e Parchi pubblici di Settebagni
Ven 22 Mag 2015 - 7:52 Da fausto69

» SIETE FAVOREVOLI ALL'UNIONE E FORMARE UN UNICO COMITATO?
Lun 18 Mag 2015 - 9:35 Da Admin

Cerca
 
 

Risultati secondo:
 
Rechercher Ricerca avanzata
Luglio 2017
LunMarMerGioVenSabDom
     12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31      
CalendarioCalendario

Condividere | 
 

 NO ALLA PEDOFILIA! I bambini non si toccano!!!

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2
AutoreMessaggio
fausto69

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 2488
Età : 48
Localizzazione : Settebagni, Roma
Occupazione/Ozio : Sicurezza
Umore : Sono FAUSTO!!!
Data d'iscrizione : 10.12.07

MessaggioTitolo: Re: NO ALLA PEDOFILIA! I bambini non si toccano!!!   Lun 22 Giu 2009 - 14:55


FIACCOLATA CONTRO LA PEDOFILIA E CONTRO L'ORGOGLIO PEDOFILO
Data: martedì 23 giugno 2009
Ora: 20.30 - 22.30
Luogo: PIAZZA NAVONA


FONTE: MOVIMENTO CIVILE CONTRO LA PEDOFILIA

23 giugno Piazza Navona ore 20:30: portiamo in piazza i nostri cuori al fianco dei bambini abusati!

Ognuno di noi e' stato bambino,ognuno di noi avrà ricordi della sua infanzia,ognuno di noi e' felice nel ricordare i momenti belli del essere bambino, i giochi con gli amici, le festicciole alle elementari, i regali di compleanno, le candeline sulla torta, le coccole di mamma e papà... ecco ora provate a pensare se nella vostra infanzia avreste trovato sulla vostra strada un pedofilo, provate a pensare a quali sarebbero i vostri ricordi oggi, provate a pensare a come sarebbe cambiata la vostra infanzia, alle paure, agli incubi, alla voglia di non vivere, alla voglia di non ridere, alla voglia di non crescere, alla paura degli adulti, alla sofferenza fisica e psicologica, alle ferite che inevitabilmente vi avrebbero accompagnato per tutta la vita e provate anche a pensare alla vergogna, al fatto che probabilmente in pochi vi avrebbero creduto, alle visite dei medici, alle visite degli psicologi, ai tribunali, agli avvocati, alle minacce per farvi stare zitti, insomma provate a pensare a un bambino violentato nel corpo e nell'animo, provate a farlo, chiudete gli occhi e provate a farlo e' difficile, quasi impossibile pensarci, eppure tutto questo succede, e' reale, e' una drammatica verità della quale poco si parla e poco si sa,.
Continuano a farci credere che i pedofili siano pochi malati, ebbene non e' cosi i numeri della pedofilia sono impressionanti, noi viviamo in un paese che si e' classificato al quinto posto al mondo in una non onorevole classifica, ovvero quella dei paesi con il più alto tasso di consumo di materiale pedopornografico, ma siamo anche tra i primi esportatori di pedofili al mondo.
Crediamo che uno degli errori che si fa più spesso e' quello di tentare di classificare i pedofili cercando di rendere peggiore la violenza fatta da un pedofilo in abito talare piuttosto che quella fatta da un emerito sconosciuto; non e' cosi, i pedofili non hanno colori o abiti predefiniti, sono pedofili e basta!
Abbiamo parlato con molti genitori che hanno vissuto e vivono tuttora questo abominio: la cosa che più mi ha colpito e' il loro sentirsi soli, abbandonati dalle istituzioni, ma anche da noi persone comuni, che forse troppo spesso ci giriamo dall'altra parte dicendo tanto a me non succederà mai.
Non e' vero. Non e' cosi. Ognuno di noi potrebbe purtroppo rimanere vittima dei pedofili, la decisione di fare la fiaccolata del 23 giugno deriva proprio da questo, dalla solitudine che queste famiglie (e sono tantissime) vivono.
Noi scenderemo in piazza per loro e con loro, lo faremo in maniera apolitica e civile perché siamo convinti che i bambini in nessun caso vadano strumentalizzati e ancor di più bambini che stanno vivendo un autentico inferno. Sbaglia chi pensa che non servirà a niente; siamo convinti che continuare a non fare nulla e continuare a rimanere in silenzio sia sciocco ed egoistico.
Crediamo che difendere i bambini sia un dovere di tutti noi ed essere difesi un loro diritto.
In questo periodo si fanno manifestazioni per difendere (giustamente) il nostro presente, ma che senso a farlo se poi permettiamo che continuino a distruggere il nostro futuro?
Non sappiamo quanti saremo il 23 a Piazza Navona, però sappiamo una cosa: se per una sera tutti noi rinunciassimo alla discoteca, alle cene, alle feste, alla tv ecc... nelle nostre vite non cambierebbe nulla, ma forse potrebbe cambiare molto nelle vite di questi bambini, forse potremmo tutti insieme far si che la loro vita sia un po’ più serena.
Siamo fermamente convinti che anche semplicemente non farli sentire soli possa essere già tanto per loro.
Non crediamo ci sia bisogno di fare appelli per farvi partecipare, in fondo ognuno di noi e' genitore, zio, zia, nonno o nonna o cugino e ognuno di noi guarda negli occhi i propri bambini ed ognuno di noi è felice nel vederli felici e spera che la loro vita possa essere fantastica.
Allora facciamo si che siano tutti bambini felici, facciamo si che i bambini si debbano preoccupare solo di crescer, di giocare, di sorridere. Facciamo si che gli orchi non esistano più per nessun bambino... Torniamo per una sera a ricordare di quando eravamo bambini noi. Torniamo per una sera a essere bambini e a schierarci dalla parte dei bambini.
Regaliamo per una sera un sorriso e una speranza ai bimbi, facciamogli capire che possono fidarsi di noi adulti, facciamogli capire che noi siamo con loro.
Vi aspettiamo domani 23 giugno dalle 20:30 a Roma in Piazza Navona.
Portiamo in piazza i nostri cuori al fianco dei bambini...
Grazie a tutti!


FONTE: LIBERO REPORTER

_________________

FACEBOOK: http://www.facebook.com/groups/settebagni/
Tornare in alto Andare in basso
http://www.facebook.com/groups/settebagni/
fausto69

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 2488
Età : 48
Localizzazione : Settebagni, Roma
Occupazione/Ozio : Sicurezza
Umore : Sono FAUSTO!!!
Data d'iscrizione : 10.12.07

MessaggioTitolo: Re: NO ALLA PEDOFILIA! I bambini non si toccano!!!   Mar 1 Set 2009 - 2:04

Sabato 26 settembre 2009 dalle ore 17:00
ROMA - P.ZZA SS APOSTOLI



I NUMERI DELLA PEDOFILIA MONDIALE,VENGONO IL PIU DELLE VOLTE NASCOSTI E SECRETATI,CHI NE PARLA VIENE IL PIU DELLE VOLTE PRESO PER FOLLE,PARLIAMO DI CIRCA 210 MILIONI DI BAMBINI CHE OGNI ANNO SUBISCONO VIOLENZE...L'ITALIA E' TRISTEMENTE AI PRIMISSIMI POSTI DI QUESTA CLASSIFICA,AI PRIMI POSTI PER CONSUMO DI MATERIALE PEDOPORNOGRAFICO,AI PRIMI POSTI PER ESPORTAZIONE DI PEDOFILI,AI PRIMI POSTI PER NUMERO DI CASI E TUTTO QUESTO NEL SILENZIO PIU ASSOLUTO DEI MEDIA E DEI NOSTRI POLITICI CHE TROPPE VOLTE USANO I BAMBINI COME FOSSERO VOTI DI SCAMBIO,MOVIMENTO CIVILE CONTRO LA PEDOFILIA SCENDE PER L'ENNESIMA VOLTA IN PIAZZA PER TENTARE DI ABBATTERE IL MURO DEL SILENZIO,PER TENTARE DI FAR CONOSCERE,PER OTTENERE RISULTATI CONCRETI NELLA LOTTA ALLA PEDOFILIA,IN MANIERA APOLITICA E CIVILE,PERCHE' I BAMBINI NON HANNO COLORE,PERCHE' I BAMBINI SONO LA VERA ESSENZA DELLA VITA,E' UN NOSTRO DOVERE POTEGGERLI,MOVIMENTO CIVILE CONTRO LA PEDOFILIA NON E' UN ASSOCIAZIONE,MA SEMPLICEMENTE PERSONE DECISE A LOTTARE FINO IN FONDO,OVVIAMENTE LE ASSOCIAZIONI SARANNO LE BENVENUTE,E ALMENO PER QUESTA VOLTA CI AUGURIAMO POSSANO ESSERE PRESENTI...!!!

http://movimentocivilecontrolapedofilia.myblog.it/

_________________

FACEBOOK: http://www.facebook.com/groups/settebagni/
Tornare in alto Andare in basso
http://www.facebook.com/groups/settebagni/
fausto69

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 2488
Età : 48
Localizzazione : Settebagni, Roma
Occupazione/Ozio : Sicurezza
Umore : Sono FAUSTO!!!
Data d'iscrizione : 10.12.07

MessaggioTitolo: Re: NO ALLA PEDOFILIA! I bambini non si toccano!!!   Sab 26 Set 2009 - 8:43


SABATO 26 SETTEMBRE 09 ORE 16:00 A PIAZZA SANTI APOSTOLI IL MOVIMENTO CIVILE CONTRO LA PEDOFILIA SCENDE DI NUOVO IN PIAZZA X NON ABBASSARE LO SGUARDO SUI BAMBINI! PER ROMPERE IL SILENZIO DEI MEDIA E DEI POTENTI SULLA PEDOFILIA! PARLEREMO DI MOLTE COSE CHE MOLTI DI VOI NON CONOSCONO, FILE AUDIO MAI MANDATI IN ONDA DA NESSUNO!
IO CI SARO'!
VI ASPETTO

_________________

FACEBOOK: http://www.facebook.com/groups/settebagni/
Tornare in alto Andare in basso
http://www.facebook.com/groups/settebagni/
fausto69

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 2488
Età : 48
Localizzazione : Settebagni, Roma
Occupazione/Ozio : Sicurezza
Umore : Sono FAUSTO!!!
Data d'iscrizione : 10.12.07

MessaggioTitolo: Re: NO ALLA PEDOFILIA! I bambini non si toccano!!!   Dom 27 Set 2009 - 7:00


LA PEDOFILIA
E' UN REATO CONTRO L'INFANZIA
E L'INDIFFERENZA E' UNA SUA COMPLICE
NON FARE L'INDIFFERENTE !!!

_________________

FACEBOOK: http://www.facebook.com/groups/settebagni/
Tornare in alto Andare in basso
http://www.facebook.com/groups/settebagni/
laratriv

avatar

Femminile
Numero di messaggi : 395
Età : 35
Localizzazione : Settebagni
Occupazione/Ozio : la filosofia
Umore : sempre ottimista
Data d'iscrizione : 22.01.09

MessaggioTitolo: Re: NO ALLA PEDOFILIA! I bambini non si toccano!!!   Dom 27 Set 2009 - 9:09

fausto69 ha scritto:

SABATO 26 SETTEMBRE 09 ORE 16:00 A PIAZZA SANTI APOSTOLI IL MOVIMENTO CIVILE CONTRO LA PEDOFILIA SCENDE DI NUOVO IN PIAZZA X NON ABBASSARE LO SGUARDO SUI BAMBINI! PER ROMPERE IL SILENZIO DEI MEDIA E DEI POTENTI SULLA PEDOFILIA! PARLEREMO DI MOLTE COSE CHE MOLTI DI VOI NON CONOSCONO, FILE AUDIO MAI MANDATI IN ONDA DA NESSUNO!
IO CI SARO'!
VI ASPETTO

Ci sarò con il cuore....

_________________
dimmi che può ancora vincere... chi ha il coraggio delle idee...
Tornare in alto Andare in basso
http://dimensionezero.forumfree.net/
manucca

avatar

Femminile
Numero di messaggi : 308
Età : 44
Localizzazione : SETTEBAGNI
Occupazione/Ozio : Sposata e segretaria
Umore : serena
Data d'iscrizione : 10.12.07

MessaggioTitolo: Re: NO ALLA PEDOFILIA! I bambini non si toccano!!!   Dom 27 Set 2009 - 17:49

fausto69 ha scritto:
Sabato 26 settembre 2009 dalle ore 17:00
ROMA - P.ZZA SS APOSTOLI



I NUMERI DELLA PEDOFILIA MONDIALE,VENGONO IL PIU DELLE VOLTE NASCOSTI E SECRETATI,CHI NE PARLA VIENE IL PIU DELLE VOLTE PRESO PER FOLLE,PARLIAMO DI CIRCA 210 MILIONI DI BAMBINI CHE OGNI ANNO SUBISCONO VIOLENZE...L'ITALIA E' TRISTEMENTE AI PRIMISSIMI POSTI DI QUESTA CLASSIFICA,AI PRIMI POSTI PER CONSUMO DI MATERIALE PEDOPORNOGRAFICO,AI PRIMI POSTI PER ESPORTAZIONE DI PEDOFILI,AI PRIMI POSTI PER NUMERO DI CASI E TUTTO QUESTO NEL SILENZIO PIU ASSOLUTO DEI MEDIA E DEI NOSTRI POLITICI CHE TROPPE VOLTE USANO I BAMBINI COME FOSSERO VOTI DI SCAMBIO,MOVIMENTO CIVILE CONTRO LA PEDOFILIA SCENDE PER L'ENNESIMA VOLTA IN PIAZZA PER TENTARE DI ABBATTERE IL MURO DEL SILENZIO,PER TENTARE DI FAR CONOSCERE,PER OTTENERE RISULTATI CONCRETI NELLA LOTTA ALLA PEDOFILIA,IN MANIERA APOLITICA E CIVILE,PERCHE' I BAMBINI NON HANNO COLORE,PERCHE' I BAMBINI SONO LA VERA ESSENZA DELLA VITA,E' UN NOSTRO DOVERE POTEGGERLI,MOVIMENTO CIVILE CONTRO LA PEDOFILIA NON E' UN ASSOCIAZIONE,MA SEMPLICEMENTE PERSONE DECISE A LOTTARE FINO IN FONDO,OVVIAMENTE LE ASSOCIAZIONI SARANNO LE BENVENUTE,E ALMENO PER QUESTA VOLTA CI AUGURIAMO POSSANO ESSERE PRESENTI...!!!

http://movimentocivilecontrolapedofilia.myblog.it/
fausto69 ha scritto:

LA PEDOFILIA
E' UN REATO CONTRO L'INFANZIA
E L'INDIFFERENZA E' SUA COMPLICE
NON FARE L'INDIFFERENTE !!!
Tornare in alto Andare in basso
http://www.virgilio.it
fausto69

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 2488
Età : 48
Localizzazione : Settebagni, Roma
Occupazione/Ozio : Sicurezza
Umore : Sono FAUSTO!!!
Data d'iscrizione : 10.12.07

MessaggioTitolo: Re: NO ALLA PEDOFILIA! I bambini non si toccano!!!   Dom 27 Set 2009 - 21:40

manucca ha scritto:
fausto69 ha scritto:
Sabato 26 settembre 2009 dalle ore 17:00
ROMA - P.ZZA SS APOSTOLI



I NUMERI DELLA PEDOFILIA MONDIALE,VENGONO IL PIU DELLE VOLTE NASCOSTI E SECRETATI,CHI NE PARLA VIENE IL PIU DELLE VOLTE PRESO PER FOLLE,PARLIAMO DI CIRCA 210 MILIONI DI BAMBINI CHE OGNI ANNO SUBISCONO VIOLENZE...L'ITALIA E' TRISTEMENTE AI PRIMISSIMI POSTI DI QUESTA CLASSIFICA,AI PRIMI POSTI PER CONSUMO DI MATERIALE PEDOPORNOGRAFICO,AI PRIMI POSTI PER ESPORTAZIONE DI PEDOFILI,AI PRIMI POSTI PER NUMERO DI CASI E TUTTO QUESTO NEL SILENZIO PIU ASSOLUTO DEI MEDIA E DEI NOSTRI POLITICI CHE TROPPE VOLTE USANO I BAMBINI COME FOSSERO VOTI DI SCAMBIO,MOVIMENTO CIVILE CONTRO LA PEDOFILIA SCENDE PER L'ENNESIMA VOLTA IN PIAZZA PER TENTARE DI ABBATTERE IL MURO DEL SILENZIO,PER TENTARE DI FAR CONOSCERE,PER OTTENERE RISULTATI CONCRETI NELLA LOTTA ALLA PEDOFILIA,IN MANIERA APOLITICA E CIVILE,PERCHE' I BAMBINI NON HANNO COLORE,PERCHE' I BAMBINI SONO LA VERA ESSENZA DELLA VITA,E' UN NOSTRO DOVERE POTEGGERLI,MOVIMENTO CIVILE CONTRO LA PEDOFILIA NON E' UN ASSOCIAZIONE,MA SEMPLICEMENTE PERSONE DECISE A LOTTARE FINO IN FONDO,OVVIAMENTE LE ASSOCIAZIONI SARANNO LE BENVENUTE,E ALMENO PER QUESTA VOLTA CI AUGURIAMO POSSANO ESSERE PRESENTI...!!!

http://movimentocivilecontrolapedofilia.myblog.it/
fausto69 ha scritto:

LA PEDOFILIA
E' UN REATO CONTRO L'INFANZIA
E L'INDIFFERENZA E' SUA COMPLICE
NON FARE L'INDIFFERENTE !!!
FONTE : GIUSTIZIA QUOTIDIANA




_________________

FACEBOOK: http://www.facebook.com/groups/settebagni/
Tornare in alto Andare in basso
http://www.facebook.com/groups/settebagni/
fausto69

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 2488
Età : 48
Localizzazione : Settebagni, Roma
Occupazione/Ozio : Sicurezza
Umore : Sono FAUSTO!!!
Data d'iscrizione : 10.12.07

MessaggioTitolo: Re: NO ALLA PEDOFILIA! I bambini non si toccano!!!   Sab 17 Mag 2014 - 15:26

I piccoli veggenti di Rignano Flaminio.
di Arianna Di Biagio

Dopo la sentenza di primo grado emessa dal Tribunale di Tivoli pensavo sinceramente di essere preparata a tutto. Anche al peggio. Ma quando venerdì, poco prima delle 13.30, la III° sezione penale della Corte di Appello di Roma ha confermato integralmente la sentenza emessa circa due ani fa, beh, mi sono accorta che non si può mai essere preparati. Perché oltre la razionalità, in fondo al cuore non si smette mai di sperare. Dopo l’agitazione durante la camera di consiglio ed il fiato trattenuto tra il suono della campanella che annunciava il rientro in aula del collegio presieduto dal Dott. Mineo, e la scarna lettura della sentenza, un caleidoscopio di emozioni. Più trattenute rispetto a due anni fa, ma forse ancor più intense e profonde, come accade quando una esperienza matura dentro di te.

Una rabbia sorda, tra la nausea e la rassegnazione,  ma soprattutto una profonda tristezza. Per gli ex-bambini di Rignano, ormai ragazzine e ragazzini pre-adolescenti, certo, per i loro genitori, ma in fondo poi per ognuno di noi.

Lascio agli uomini ed alle donne di legge le espressioni, pur corrette, sul fatto che le sentenze vanno rispettate e sull’opportunità di aspettare di leggere le motivazioni, attese come minimo tra novanta giorni. Tutto giusto, per carità.

Ma, avendo seguito questa vicenda dal 12 ottobre 2006 (il giorno delle perquisizioni dei RIS nella scuola e nelle abitazioni degli allora indagati, avvenute tre mesi dopo le prime denunce) e conoscendone quasi tutti gli aspetti, non riesco proprio a mantenere alcun tipo di aplomb.

Dopo la sentenza di primo grado, una dei bimbi, oggi ragazzina dodicenne, ha detto alla mamma: ” Perché non ci hanno creduti?”

E lei, cercando di alleggerire il carico :”Amore, i giudici hanno sentito tutti i genitori, poi le maestre, e hanno deciso che non fosse successo nulla”.  E allora, con la logica ferrea e pulita di chi non conosce la corruzione del mondo :” ma scusa, loro non c’erano. Io c’ero. Portami da loro e gli racconterò cosa è successo”.

Ci siamo detti mille volte che il caso di Rignano Flaminio ha pagato lo scotto del “noviziato” e dell’inesperienza. Grazie a Rignano Flaminio molto è cambiato ed oggi tanti casi vengono risolti grazie a tecniche investigative affinate, precise e puntuali. Quasi sempre grazie alle telecamere nascoste che riprendono abusi e maltrattamenti su bambini quasi sempre piccolissimi. E di questo ovviamente siamo lieti.

Ma l’aspetto che ritengo insopportabile e grave, anzi gravissimo, rispetto alla sentenza di venerdì, è il fatto che si sia ribadito ancora una volta che il fatto non sussiste. Tralasciando le responsabilità, sulle quali correttamente non mi pronuncio e non mi sono mai pronunciata, non avendone titolo.

Se una persona venisse malmenata e refertata all’ospedale e poi non si trovasse l’aggressore, potremmo mai dire che il fatto non sussiste? Penso proprio di no. Ecco questo di fatto è successo con la sentenza emessa a Piazzale Clodio.

Referti medici, perizie psicologiche, l’incidente probatorio, le tracce di sostanze stupefacenti ritrovate nei capelli. Bambini veggenti che hanno descritto minuziosamente luoghi e oggetti mai visti ma effettivamente ritrovati, e che portano sul corpo e nel cuore le cicatrici di ferite mai inferte. Chissà, potremmo chiedere loro i numeri vincenti del superenalotto e devolvere tutto in beneficenza!

Verrebbe amaramente da pensare che in Italia forse, convenga essere colpevoli piuttosto che parti lese. Il colpevole ha discrete possibilità di farla franca, la parte lesa ne ha altrettante di non essere tutelata.

E adesso? Beh, credo proprio che adesso, per dare un senso a tutta questa storia, sia il caso di chiedere con ancor maggiore forza un protocollo di ascolto del minore chiaro, netto e condiviso. E di procedere immediatamente all’incidente probatorio senza far ascoltare il bambino-testimone da chicchessia.

Ai ragazzini di Rignano, che sento un po’ anche miei, vorrei dire che grazie al loro coraggio, sono stati fatti tanti passi avanti nella lotta alla pedofilia, e che il loro dolore non è stato vano. Ma soprattutto auguro loro di non perdere mai la capacità di lottare per le cose in cui credono, e la voglia di sognare un mondo migliore. Schiena diritta, sguardo fiero, ed in petto il cuore che batte, un po’ ammaccato certo, ma mai domo.

FONTE: http://ariannadibiagio.wordpress.com/2014/05/17/i-piccoli-veggenti-di-rignano-flaminio/

 Crying or Very sad

_________________

FACEBOOK: http://www.facebook.com/groups/settebagni/
Tornare in alto Andare in basso
http://www.facebook.com/groups/settebagni/
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: NO ALLA PEDOFILIA! I bambini non si toccano!!!   

Tornare in alto Andare in basso
 
NO ALLA PEDOFILIA! I bambini non si toccano!!!
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 2Andare alla pagina : Precedente  1, 2
 Argomenti simili
-
» puntini rossi intorno alla bocca
» Enti autorizzati: Ai. Bi Associazione amici dei bambini
» Conoscere i bambini e le situazioni di disagio
» Perché sgozzare i bambini è sbagliato?
» e continuerò per sempre a dire grazie alla vita

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
www.settebagni.forumattivo.com :: Benvenuti al forum di Settebagni :: Storia eventi e problematiche di 7Bagni-
Andare verso: