www.settebagni.forumattivo.com

www.settebagni.forumattivo.com

NOTIZIE, AVVENIMENTI, SPORT, INFORMAZIONI, CURIOSITA' E PROBLEMATICHE VARIE CHE RIGUARDANO IL NOSTRO AMATO QUARTIERE: SETTEBAGNI !
 
IndiceIndice  PortalePortale  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Accedi  
Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Ultimi argomenti
» Indirizzi e numeri utili del IV Municipio
Mar 22 Nov 2016 - 13:17 Da manucca

» La piazzetta di Settebagni
Sab 26 Mar 2016 - 9:20 Da manucca

» Viabilità e problematiche varie di Settebagni
Mar 2 Feb 2016 - 17:32 Da fausto69

» Feste, Cerimonie, Ricorrenze ed Avvenimenti Vari
Ven 18 Set 2015 - 20:27 Da Admin

» Le News di Settebagni
Ven 3 Lug 2015 - 18:57 Da Admin

» Giardini e Parchi pubblici di Settebagni
Ven 22 Mag 2015 - 7:52 Da fausto69

» SIETE FAVOREVOLI ALL'UNIONE E FORMARE UN UNICO COMITATO?
Lun 18 Mag 2015 - 9:35 Da Admin

Cerca
 
 

Risultati secondo:
 
Rechercher Ricerca avanzata
Novembre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
  12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930   
CalendarioCalendario

Condividere | 
 

 La Nostra Scuola

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2, 3 ... 10 ... 19  Seguente
AutoreMessaggio
manucca

avatar

Femminile
Numero di messaggi : 308
Età : 44
Localizzazione : SETTEBAGNI
Occupazione/Ozio : Sposata e segretaria
Umore : serena
Data d'iscrizione : 10.12.07

MessaggioTitolo: La Nostra Scuola   Mar 18 Nov 2008 - 16:32


Tutto ciò che riguarda la nostra scuola di SETTEBAGNI
Tornare in alto Andare in basso
http://www.virgilio.it
manucca

avatar

Femminile
Numero di messaggi : 308
Età : 44
Localizzazione : SETTEBAGNI
Occupazione/Ozio : Sposata e segretaria
Umore : serena
Data d'iscrizione : 10.12.07

MessaggioTitolo: Re: La Nostra Scuola   Mar 18 Nov 2008 - 16:39

Alcune mamme di bambini che frequentano l'asilo, mi hanno comunicato che c'è la presenza di pidocchi tra i più piccoli...
Fate attenzione.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.virgilio.it
massimo

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 271
Età : 53
Localizzazione : Settebagni
Occupazione/Ozio : impiegato
Umore : giusto
Data d'iscrizione : 15.10.08

MessaggioTitolo: Re: La Nostra Scuola   Mar 18 Nov 2008 - 16:40

Brava !!!!
e' un topic molto interessante , infatti ci sono molti problemi nella nostra scuola....

Stefano
Tornare in alto Andare in basso
http://storiedikatia.blogspot.com/
manucca

avatar

Femminile
Numero di messaggi : 308
Età : 44
Localizzazione : SETTEBAGNI
Occupazione/Ozio : Sposata e segretaria
Umore : serena
Data d'iscrizione : 10.12.07

MessaggioTitolo: Re: La Nostra Scuola   Mar 18 Nov 2008 - 16:44

Stefano13 ha scritto:
Brava !!!!
e' un topic molto interessante , infatti ci sono molti problemi nella nostra scuola....
Grazie!
Qui potremmo parlarne, sempre in maniera tranquilla e con il fine di risolverne alcuni...
Poi magari potremmo anche usare questo topic per le iniziative che farà la scuola (perchè non ci sono solo problemi... Wink )
Tornare in alto Andare in basso
http://www.virgilio.it
tubettiella

avatar

Femminile
Numero di messaggi : 129
Età : 49
Data d'iscrizione : 27.03.08

MessaggioTitolo: Re: La Nostra Scuola   Mer 19 Nov 2008 - 10:45

Stavo leggendo ieri su Repubblica un articolo che riguarda il nuovo 730/2009.
HO EVIDENZIATO IN ROSSO LA PARTE CHE CI INTERESSA PER QUANTO RIGUARDA LA SCUOLA E LO SCARICO DELLE QUOTE CHE PAGHIAMO PER FAR FARE I LABORATORI AI NS FIGLI.




Denuncia redditi


C'è già il nuovo 730
Tutte le norme per risparmiare



Reso noto il quadro completo delle detrazioni e facilitazioni sui redditi 2008 (per la denuncia 2009). C'è tutto il tempo per preparare la documentazione e rintracciare quella mancante
di ANTONELLA DONATI





ROMA - Il Fisco accelera. Grazie alla decisione del governo di confermare con la prossima Legge finanziaria tutte le disposizioni fiscali dello scorso anno, è già disponibile la bozza del modello 730. Ci sono, quindi, diverse settimane di tempo per verificare tutte le possibilità di risparmio sulle imposte, per recuperare o richiedere ricevute di quelle spese che non ci si aspettava di poter detrarre, per approfittare delle "interpretazioni autentiche" di alcune norme fornite nel corso di quest'anno dall'Agenzia delle entrate che consentono ulteriori opportunità di detrazione.

Ecco il quadro completo di tutte le new entry del 2008 e delle detrazioni introdotte nel 2007 e per le quali è stata confermata la possibilità anche per le spese effettuate nel 2008. Non più in vigore, invece, le detrazioni del 2007 per gli asili nido, per l'acquisto di tv digitali e per il pc ai docenti.

Aggiornamento docenti
- Niente più computer ma detrazione per le spese di aggiornamento. A decorrere dal 1° gennaio 2008, spetta infatti ai docenti delle scuole di ogni ordine e grado, anche non di ruolo con incarico annuale, una detrazione del 19% delle spese documentate sostenute ed effettivamente rimaste a carico per l'aggiornamento e la formazione, con un importo massimo di spesa detraibile di 500 euro. La documentazione è costituita dalle fatture, ricevute o quietanze rilasciate al contribuente da chi ha percepito le somme, del suo codice fiscale o numero di partita Iva.

Canoni di locazione - Le detrazioni previste dallo scorso anno (in aggiunta a quelle già riconosciute per gli affitti a canone concordato e per chi trasferisce la residenza per lavoro) riguardano tutti i titolari di contratti di locazione di immobili utilizzati come abitazione principale. La detrazione spettante è pari a 300 euro se il reddito complessivo non supera 15.493,71 euro oppure a 150 se il reddito complessivo è superiore a euro 15.493,71 e non superiore a euro 30.987,41. Al di sopra di questa soglia non spetta alcuna detrazione. Il contratto deve essere registrato.






Contributi agli istituti scolastici - E' riconosciuta una detrazione d'imposta del 19% per tutte le erogazioni liberali a favore degli istituti scolastici di ogni ordine e grado, statali e paritari senza scopo di lucro. Si tratta, in pratica, di quelle somme che vengono di norma richieste a titolo di contributi per i laboratori o per le biblioteche. La detrazione spetta a condizione che il pagamento venga effettuato mediante versamento postale o bancario, ovvero mediante carte di debito, carte di credito, carte prepagate, assegni bancari e circolari.

Frigoriferi - Anche per il 2008 è prevista la detrazione del 20% per la rottamazione di vecchi frigo e l'acquisto di nuovi di classe energetica non inferiore ad A+. La detrazione massima spettante è pari a 200 euro per ciascun apparecchio, comprese eventuali spese per la rottamazione. Per usufruire della detrazione occorre la fattura o lo scontrino "parlante" recante i propri dati identificativi, compreso il codice fiscale, la data di acquisto e la classe energetica non inferiore ad A+ dell'elettrodomestico, nonché predisporre un'autodichiarazione da cui risulti la tipologia dell'apparecchio sostituito (frigorifero, congelatore, ecc..), le modalità utilizzate per la dismissione e l'indicazione del soggetto che ha provveduto al ritiro e allo smaltimento dell'elettrodomestico.

Giovani che vanno a vivere da soli - A decorrere dal periodo d'imposta 2007 è stato previsto il superbonus di affitto per i giovani di età compresa tra i 20 e i 30 anni, che vanno a vivere da soli e hanno un reddito non superiore a 15.493,71 euro. Il super bonus è pari a 991,60 euro ed è riconosciuto per i primi tre anni. Se il contratto è stipulato da più giovani ciascuno potrà fruire della detrazione per quota, nella percentuale a lui spettante. Se non c'è sufficiente capienza nell'imposta dovuta si deve presentare il 730 e chiedere il rimborso della quota non goduta, in quanto in questo caso spetta un credito d'imposta.

Medicinali - Dal 1° gennaio 2008 l'indicazione, nello scontrino fiscale della farmacia, della dizione generica di "farmaco" o "medicinale", con la denominazione del prodotto è divenuta obbligatoria. Non è invece più ammessa la detrazione per gli integratori alimentari. Lo ha stabilito l'Agenzia delle entrate con la risoluzione 256/E del 20 giugno 2008.

Mutui acquisto prima casa - Aumenta l'importo degli interessi detraibili che sale da 3.615,20 a 4.000 euro. Nel caso in cui venga estinto un vecchio mutuo e ne venga acceso uno nuovo di importo non superiore alla quota capitale residua, maggiorata delle spese e oneri correlati, si continua a beneficiare della detrazione. Questo vale anche se la banca è diversa da quella originaria, o se da due coniugi il mutuo viene intestato ad uno solo.

Mutui costruzione o ristrutturazione prima casa - Novità anche per il mutuo per costruzione o ristrutturazione. in questo caso, infatti, per poter usufruire della detrazione in questione è necessario che il contratto sia stipulato non oltre sei mesi antecedenti alla data di inizio dei lavori di costruzione, oppure nei diciotto mesi successivi all'inizio dei lavori di costruzione o ristrutturazione. Non è stata invece introdotta alcuna modifica all'importo detraibile che resta quindi fissato in 2.582,28 euro.

Non autosufficienti - Detrazione del 19% sui costi sostenuti per l'assistenza a persone non autonome anche quando sono ricoverate in casa di cura. Lo ha precisato l'Agenzia delle entrate con la risoluzione 397/2008. I corrispettivi in questione devono però essere certificati distintamente rispetto a quelli riferibili ad altri eventuali servizi ricevuti presso la struttura di ricovero. Il beneficio può essere calcolato su una spesa massima di 2.100 euro e il reddito del contribuente che ne fa richiesta non deve superare i 40mila euro. Per avere diritto alla detrazione, inoltre, occorre essere in possesso di una idonea documentazione fiscale relativa ai corrispettivi versati e, in caso di spese per assistenza a familiari, devono risultare codici fiscali e dati anagrafici di chi effettua i pagamenti, di chi assiste e di chi riceve la prestazione.

Risparmio energetico - E' possibile scegliere il numero di rate per usufruire della detrazione, che può andare da un minimo di tre ad un massimo di 10. In questo modo anche chi ha poca capienza nell'imposta non rischia di perdere la detrazione.

Riscatto laurea - Per tutti i versamenti effettuati dal 2008 in poi è ammessa la detrazione delle spese relative ai contributi versati per il riscatto degli anni di laurea dei familiari a carico.

Sport ragazzi - Anche per il 2008 è possibile avere la detrazione del 19% per l'iscrizione annuale e l'abbonamento ad associazioni sportive, palestre, piscine ed altre strutture ed impianti sportivi destinati alla pratica sportiva dilettantistica, per i ragazzi di età compresa tra 5 e 18 anni. La detrazione si applica su un importo di spesa massimo pari a 210 euro per ciascun figlio, compresi abbonamenti di durata inferiore all'anno, ad esempio per le piste sciistiche. Per la detrazione è necessaria la ricevuta del pagamento da cui risulti: denominazione dell'associazione sportiva; causale del pagamento; attività sportiva esercitata; importo; dati anagrafici del praticante dell'attività sportiva e il codice fiscale del soggetto che effettua il pagamento.

Studenti fuori sede - Da quest'anno aumentano le possibilità di godere della detrazione per l'affitto per gli studenti fuori sede. Infatti oltre che ai contratti con i privati la detrazione è riconosciuta anche nel caso di quelli stipulati con enti per il diritto allo studio, università, collegi universitari legalmente riconosciuti, enti senza fine di lucro e cooperative. La detrazione è pari al 19 per cento dell'importo del canone di locazione, su un importo massimo di spesa di 2.633 euro. Questo tetto massimo vale anche se si hanno più figli. Per avere la detrazione l'Università deve essere ubicata in un Comune distante almeno 100 chilometri da quello di residenza dello studente e comunque in una Provincia diversa. Inoltre nel caso in cui il figlio è a carico se il contratto è intestato ad un genitore è a lui che spetta l'intera detrazione, se invece è intestato al figlio le spese devono essere suddivise tra i due genitori con riferimento al loro effettivo sostenimento, annotando sul documento comprovante la spesa la percentuale di ripartizione, se quest'ultima è diversa dal 50 per cento. Se uno dei due coniugi è fiscalmente a carico dell'altro, quest'ultimo può considerare l'intera spesa sostenuta, ai fini del calcolo della detrazione.

Trasporti pubblici - Esordisce poi da quest'anno la detrazione del 19% delle spese sostenute per l'acquisto degli abbonamenti ai servizi di trasporto pubblico locale, regionale e interregionale. La detrazione spetta su un importo massimo di 250 euro e può essere fruita anche per i familiari fiscalmente a carico, ma sempre nel limite massimo previsto. Le spese da considerare sono quelle sostenute nel 2008 anche se si riferiscono ad abbonamenti che scadono nel 2009. Per "abbonamento" si intende il titolo di trasporto che consenta di potere effettuare un numero illimitato di viaggi, per più giorni, su un determinato percorso o sull'intera rete, in un periodo di tempo specificato. Non possono, quindi, beneficiare dell'agevolazione i titoli di viaggio che abbiano una durata oraria. Per fruire della detrazione è necessario acquisire e conservare il biglietto da cui risulti:
il soggetto che ha emesso il titolo di viaggio o effettua la prestazione di trasporto; la descrizione delle caratteristiche del trasporto; l'ammontare dei corrispettivi dovuti; il numero progressivo; la data da apporre al momento dell'emissione o della utilizzazione. Nel caso di titolo di viaggio nominativo dallo stesso deve risultare la durata dell'abbonamento e la spesa sostenuta. Nel caso di titolo di viaggio non nominativo lo stesso deve essere conservato e accompagnato da un'autocertificazione resa dal contribuente in cui si attesta che l'abbonamento è stato acquistato per lo stesso o per un suo familiare a carico.
(17 novembre 2008)
Tornare in alto Andare in basso
fausto69

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 2488
Età : 48
Localizzazione : Settebagni, Roma
Occupazione/Ozio : Sicurezza
Umore : Sono FAUSTO!!!
Data d'iscrizione : 10.12.07

MessaggioTitolo: Re: La Nostra Scuola   Mer 19 Nov 2008 - 17:46

Scuola Pubblica Elementare Marcigliana
06 8889707

PER VEDERE LA MAPPA CLICCA QUI !
Tornare in alto Andare in basso
http://www.facebook.com/groups/settebagni/
lorenzo

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 116
Età : 21
Localizzazione : SETTEBAGNI
Occupazione/Ozio : studente e calciatore
Data d'iscrizione : 10.12.07

MessaggioTitolo: Re: La Nostra Scuola   Mer 19 Nov 2008 - 20:13

nooooooooooooo pure qui la scuola!!!
Laughing
Tornare in alto Andare in basso
http://www.marione.net
fausto69

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 2488
Età : 48
Localizzazione : Settebagni, Roma
Occupazione/Ozio : Sicurezza
Umore : Sono FAUSTO!!!
Data d'iscrizione : 10.12.07

MessaggioTitolo: Re: La Nostra Scuola   Ven 21 Nov 2008 - 17:30

L'altro giorno sono andato a prendere alla fermata del pulmino mia figlia ed ho domandato all'autista ed alla assistente se erano a conoscenza del problema dei pidocchi presenti all'asilo...
Con rammarico ho scoperto che nessuno gli aveva accennato dell'accaduto...
Ma non capiscono (ce l'ho soprattutto con i genitori) che così facendo non si fa altro che far continuare il contagio?
Tornare in alto Andare in basso
http://www.facebook.com/groups/settebagni/
ginetto

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 262
Localizzazione : SETTEBAGNI
Umore : Lasciamo stare...
Data d'iscrizione : 08.05.08

MessaggioTitolo: Re: La Nostra Scuola   Ven 21 Nov 2008 - 18:48

Beh, poteva andarti peggio, tipo l' autista del pulmino (targato PaleMmo) che ti dice
"Miiii, picciuotto, fai tcioppe dddomande, 'u capisti ?".
Come mi piace quando la gente mette la testa sotto la sabbia...
Tornare in alto Andare in basso
http://www.lavocedelmunicipio.it/
fausto69

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 2488
Età : 48
Localizzazione : Settebagni, Roma
Occupazione/Ozio : Sicurezza
Umore : Sono FAUSTO!!!
Data d'iscrizione : 10.12.07

MessaggioTitolo: Re: La Nostra Scuola   Ven 21 Nov 2008 - 20:30

No, serio ginè... nè l'autista nè l'accompagnatrice non lo sapevano per davvero!
Ma la colpa, secondo me non è nemmeno tanto della scuola, ma dei genitori...
Tornare in alto Andare in basso
http://www.facebook.com/groups/settebagni/
ginetto

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 262
Localizzazione : SETTEBAGNI
Umore : Lasciamo stare...
Data d'iscrizione : 08.05.08

MessaggioTitolo: Re: La Nostra Scuola   Sab 22 Nov 2008 - 13:56

Lungi da me il voler apparire come l' attivista o l' agit prop del quartiere, ma mi capita spesso, come a te in questo caso, di subire l' indolenza e l' indifferenza del Sleep prossimo in parecchie situazioni, per cui hai la mia solidarieta' (adesso ti senti piu' sollevato, vero ? Cool ).
Per quanto riguarda le colpe, opterei per un fifty fifty: e' vero che sono i genitori a dover curare l' igiene dei figli ed educarli a questo (Miii...oggi mi sento De Amicis !), pero' le maestre potrebbero ben accorgersi di chi si gratta furiosamente in testa !
Tornare in alto Andare in basso
http://www.lavocedelmunicipio.it/
Admin
Admin
Admin
avatar

Maschile
Numero di messaggi : 1517
Età : 98
Localizzazione : Terra, Europa, Italia, Roma, SETTEBAGNI
Occupazione/Ozio : ADMIN
Data d'iscrizione : 10.12.07

MessaggioTitolo: Re: La Nostra Scuola   Dom 23 Nov 2008 - 8:30




Scuola Media

Scuola Elementare

Scuola Materna


Scuola Media- Ungaretti: Via Scalo di Settebagni, 41

Sono presenti mezzi di trasporto pubblico nelle vicinanze. Non sono presenti marciapiedi. Non ci sono posti riservati ai possessori di contrassegno. La scuola si trova in cima ad una strada in forte pendenza. Per superare gli scalini d’accesso è possibile utilizzare una rampa collocata sulla destra dell’entrata. L’ingresso si immette su un atrio con altri quattro scalini. Per accedere ai diversi livelli è presente esclusivamente una scala. I servizi igienici non sono accessibili.

Scuola Elementare- Giovanni Paolo I: Via Scalo di Settebagni, 45

Sono presenti mezzi di trasporto pubblico nelle vicinanze. Non sono presenti marciapiedi. Non ci sono posti riservati ai possessori di contrassegno. La scuola si trova in cima ad una strada in forte pendenza. Per superare gli scalini d’accesso è possibile utilizzare una rampa collocata sulla sinistra dell’entrata. L’ingresso presenta una doppia porta con zona filtro. Per accedere ai diversi livelli è presente una scala, con un montascale per raggiungere il piano inferiore. I servizi igienici accessibili sono ubicati al piano terra e al piano seminterrato. La palestra, raggiungibile dall’esterno è utilizzata anche per attività sportive extra-scolastiche.


Scuola Materna- Giovanni Paolo I: Via Scalo di Settebagni, 45

Sono presenti mezzi di trasporto pubblico nelle vicinanze. Non sono presenti marciapiedi. Non ci sono posti riservati ai possessori di contrassegno. La scuola si trova in cima ad una strada in forte pendenza. Non ci sono rampe per superare gli scalini d’accesso. Per accedere ai diversi livelli è presente solo la scala. Non ci sono servizi igienici accessibili.

FONTE : comune.roma.it
Tornare in alto Andare in basso
http://settebagni.forumattivo.com
luciana

avatar

Femminile
Numero di messaggi : 290
Età : 46
Localizzazione : Roma, Settebagni
Occupazione/Ozio : reporter
Data d'iscrizione : 09.05.08

MessaggioTitolo: Re: La Nostra Scuola   Dom 23 Nov 2008 - 9:23

tubettiella ha scritto:
Stavo leggendo ieri su Repubblica un articolo che riguarda il nuovo 730/2009.
HO EVIDENZIATO IN ROSSO LA PARTE CHE CI INTERESSA PER QUANTO RIGUARDA LA SCUOLA E LO SCARICO DELLE QUOTE CHE PAGHIAMO PER FAR FARE I LABORATORI AI NS FIGLI.

Brava Tubittiella!!
Per le elementari quest'anno mi hanno richiesto i pagamenti per inglese, musica e attività fisica tramite bollettino. Più che altro per accontentare i genitori che si trovavano a gestire le somme di denaro di tutta la classe, con disguidi a volta costosi...almeno così si potrà recuperare qualcosa!!
Ecco un esempio di rete utile!!!
Brava,brava, brava, brava.
W il forum!
Ehi ragazzi, un giretto con facebook va sempre bene...però poi, tornate a casa, qui sul forum!
Tornare in alto Andare in basso
http://www.di-roma.com
luciana

avatar

Femminile
Numero di messaggi : 290
Età : 46
Localizzazione : Roma, Settebagni
Occupazione/Ozio : reporter
Data d'iscrizione : 09.05.08

MessaggioTitolo: Re: La Nostra Scuola   Dom 23 Nov 2008 - 9:36

Sui pidocchi

veramente, una maestra di cui non faccio il nome - comunque dell'asilo - mi ha detto che ce li hanno solo i bambini che vengono con il pulmino...
I miei figli vanno con il pulmino. E come tutti quelli che prendono il pulmino....va a scuola. Quindi...i pidocchi si trovano a scuola e non sul pulmino.
Caro Ginetto, come vedi, non sei tu il "re" in materia di "simpatiche discriminazioni".
Come se i genitori che lavorano, magari lontano, trascurano i figli solo perchè non vanno ad intrattenersi con le educatrici..
I pidocchi in giro ci sono da settembre: durante il periodo dell'inserimento ho notato odori tipici da trattamento antipidocchi e bambini con la testa simpaticamente rasata (ma non erano neonazisti!). Ogni tanto si avvistano un paio di esemplari grossi come buoi...con il passaparola si avvisano i genitori che si incontrano...ma dalla scuola non arriva mai nessuna segnalazione, almeno per i bambini che vanno con il pulmino. Il cartello attaccato ai vetri dell'entrata, se alle sette e mezzo li consegni all'accompagnatrice, non lo vedi di certo...
Premetto che non tutte le maestre si comportano allo stesso modo, alcune sono proprio adorabili. Ma è dai tempi dell'asilo nido che mi trovo a dover sopportare certi atteggiamenti finto paternalistici.
Ora, se io mi posso prendere a randellate con Ginetto, perchè la pensiamo diversamente, senza sentirmi messa in discussione, quando si tratta di certi altri argomenti...le donne possono lavorare per necessità o per scelta. o per tutte e due le cose. sono comunque scelte personali.
Ginetto, dov'è Ginettoooooo??? Ho bisogno di farmi tirare su il morale a colpi di olio di ricino... quoto che ride
Tornare in alto Andare in basso
http://www.di-roma.com
manucca

avatar

Femminile
Numero di messaggi : 308
Età : 44
Localizzazione : SETTEBAGNI
Occupazione/Ozio : Sposata e segretaria
Umore : serena
Data d'iscrizione : 10.12.07

MessaggioTitolo: Re: La Nostra Scuola   Dom 23 Nov 2008 - 10:06

luciana ha scritto:
Sui pidocchi

I pidocchi in giro ci sono da settembre: durante il periodo dell'inserimento ho notato odori tipici da trattamento antipidocchi e bambini con la testa simpaticamente rasata (ma non erano neonazisti!). Ogni tanto si avvistano un paio di esemplari grossi come buoi...con il passaparola si avvisano i genitori che si incontrano...ma dalla scuola non arriva mai nessuna segnalazione, almeno per i bambini che vanno con il pulmino.
Allora è vero!!
Da settembre c'erano i pidochi ma noi l'abbiamo saputo solo la settimana scorsa...
Mad
Tornare in alto Andare in basso
http://www.virgilio.it
ginetto

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 262
Localizzazione : SETTEBAGNI
Umore : Lasciamo stare...
Data d'iscrizione : 08.05.08

MessaggioTitolo: Re: La Nostra Scuola   Dom 23 Nov 2008 - 10:19

luciana ha scritto:
Sui pidocchi

veramente, una maestra di cui non faccio il nome - comunque dell'asilo - mi ha detto che ce li hanno solo i bambini che vengono con il pulmino...
I miei figli vanno con il pulmino. E come tutti quelli che prendono il pulmino....va a scuola. Quindi...i pidocchi si trovano a scuola e non sul pulmino.
Caro Ginetto, come vedi, non sei tu il "re" in materia di "simpatiche discriminazioni".
Come se i genitori che lavorano, magari lontano, trascurano i figli solo perchè non vanno ad intrattenersi con le educatrici..
I pidocchi in giro ci sono da settembre: durante il periodo dell'inserimento ho notato odori tipici da trattamento antipidocchi e bambini con la testa simpaticamente rasata (ma non erano neonazisti!). Ogni tanto si avvistano un paio di esemplari grossi come buoi...con il passaparola si avvisano i genitori che si incontrano...ma dalla scuola non arriva mai nessuna segnalazione, almeno per i bambini che vanno con il pulmino. Il cartello attaccato ai vetri dell'entrata, se alle sette e mezzo li consegni all'accompagnatrice, non lo vedi di certo...
Premetto che non tutte le maestre si comportano allo stesso modo, alcune sono proprio adorabili. Ma è dai tempi dell'asilo nido che mi trovo a dover sopportare certi atteggiamenti finto paternalistici.
Ora, se io mi posso prendere a randellate con Ginetto, perchè la pensiamo diversamente, senza sentirmi messa in discussione, quando si tratta di certi altri argomenti...le donne possono lavorare per necessità o per scelta. o per tutte e due le cose. sono comunque scelte personali.
Ginetto, dov'è Ginettoooooo??? Ho bisogno di farmi tirare su il morale a colpi di olio di ricino... quoto che ride

Ti avevo mandato un messaggio privato, ma come al solito avro' fatto confusione
per cui lo rinnovo in pubblico, che' sicuramente e' opinione anche degli altri :
si sentiva la tua mancanza, darling.

P.S. :
Non parlatemi di insegnanti (o presunti tali), perche' con i ricordi che ho davvero dovrei dare fondo alle coltivazioni di ricino...
Tornare in alto Andare in basso
http://www.lavocedelmunicipio.it/
fausto69

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 2488
Età : 48
Localizzazione : Settebagni, Roma
Occupazione/Ozio : Sicurezza
Umore : Sono FAUSTO!!!
Data d'iscrizione : 10.12.07

MessaggioTitolo: Re: La Nostra Scuola   Dom 23 Nov 2008 - 10:24

manucca ha scritto:
luciana ha scritto:
Sui pidocchi

I pidocchi in giro ci sono da settembre: durante il periodo dell'inserimento ho notato odori tipici da trattamento antipidocchi e bambini con la testa simpaticamente rasata (ma non erano neonazisti!). Ogni tanto si avvistano un paio di esemplari grossi come buoi...con il passaparola si avvisano i genitori che si incontrano...ma dalla scuola non arriva mai nessuna segnalazione, almeno per i bambini che vanno con il pulmino.
Allora è vero!!
Da settembre c'erano i pidochi ma noi l'abbiamo saputo solo la settimana scorsa...
Mad
:mad2:
Tornare in alto Andare in basso
http://www.facebook.com/groups/settebagni/
luciana

avatar

Femminile
Numero di messaggi : 290
Età : 46
Localizzazione : Roma, Settebagni
Occupazione/Ozio : reporter
Data d'iscrizione : 09.05.08

MessaggioTitolo: Re: La Nostra Scuola   Lun 24 Nov 2008 - 9:20

PEr quel che ho potuto vedere io, si.
Quando è uscito l'argomento tra mamme, l'ho detto. PErò ad un certo punto ho smesso, perchè sembrava che lo notassi solo io...
L'unico modo è controllare i bambini tutte le sere, anche se poi piangono per via del pettinino a denti stretti. A proposito, controllarli a vista, non serve. bisogna passargli proprio quel dannato pettine.
Il danno lo fanno i genitori che si limitano a ripulire la testa dei figli, ché i pidocchi purtroppo non chiedono permesso, ma poi non procedono a disinfestare TUTTA casa. E il tutto va ripetuto per circa una diecina di giorni.
Io però, sono veramente NXAXXATA con chi appiccica i cartelli al vetro della scuola - e va bene, i controlli li dobbiamo fare da noi, senza input esterni - e poi se la prende con i genitori che non seguono i figli perchè che li mandano con il pulmino e non vanno mai a farsi vedere all'asilo!! A parte il fatto che se i figli li mandassero tutti con il pulmino, quei pochi che vanno a piedi sarebbero più sicuri..si tratta di scelte personali, dettate dalla necessità o dalla volontà propria, nelle quali non dovrebbe entrare nessuno, meno che mai persone che CI LAVORANO a scuola.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.di-roma.com
luciana

avatar

Femminile
Numero di messaggi : 290
Età : 46
Localizzazione : Roma, Settebagni
Occupazione/Ozio : reporter
Data d'iscrizione : 09.05.08

MessaggioTitolo: Re: La Nostra Scuola   Lun 24 Nov 2008 - 9:22

detto tra noi, se uno lavora a piazza Risorgimento e deve entrare alle nove, alle ottoeventicinque non può lasciare i figli a scuola....che ci và volando, in ufficio???
Tornare in alto Andare in basso
http://www.di-roma.com
tubettiella

avatar

Femminile
Numero di messaggi : 129
Età : 49
Data d'iscrizione : 27.03.08

MessaggioTitolo: Re: La Nostra Scuola   Lun 24 Nov 2008 - 14:25

I miei figli prendono il pullmino fin dal primo anno di asilo e di pidocchi nemmeno l'ombra tiè! Alla faccia di quella maestra! Corna e bicorna!
Io li controllo sempre e comunque, capelli rasati anche d'inverno, mai cappelli di lana, solo cappucci dei giacconi, e una volta al mese per una settimana metto repellente anti-pidocchio.
C'è invece chi anche non mandandoli col pullmino c'ha i figli che con i pidocchi ci hanno stretto amicizia, che gli dispiace mandarli via.
I pidocchi si possono prendere comunque in qualsiasi momento anche se ci si controlla sempre la testa e si fa la prevenzione.
La cosa brutta è vedere genitori invece che se ne fregano sia di controllare che di fare prevenzione e mandano i figli a scuola con i pidocchi...... bounce
Tornare in alto Andare in basso
luciana

avatar

Femminile
Numero di messaggi : 290
Età : 46
Localizzazione : Roma, Settebagni
Occupazione/Ozio : reporter
Data d'iscrizione : 09.05.08

MessaggioTitolo: Re: La Nostra Scuola   Lun 24 Nov 2008 - 14:32

..azz! Te un sergente dei marines ti fa un baffo!!!!!!
No, rasati proprio non potrei mai...c'ho il cuore tenero!! Ma il Signore, che non fa mai niente di inutile....si è dimenticato di farci sapere a cosa servono 'sti insetti!!
Tornare in alto Andare in basso
http://www.di-roma.com
tubettiella

avatar

Femminile
Numero di messaggi : 129
Età : 49
Data d'iscrizione : 27.03.08

MessaggioTitolo: Re: La Nostra Scuola   Lun 24 Nov 2008 - 14:38

Ti giuro che è la stessa domanda che mi sono sempre fatta pure io Lucià!
E perchè vogliamo parlare delle mosche?
Question
Tornare in alto Andare in basso
Admin
Admin
Admin
avatar

Maschile
Numero di messaggi : 1517
Età : 98
Localizzazione : Terra, Europa, Italia, Roma, SETTEBAGNI
Occupazione/Ozio : ADMIN
Data d'iscrizione : 10.12.07

MessaggioTitolo: Re: La Nostra Scuola   Lun 24 Nov 2008 - 14:46

tubettiella ha scritto:
Ti giuro che è la stessa domanda che mi sono sempre fatta pure io Lucià!
E perchè vogliamo parlare delle mosche?
Question
Vogliamo parlare allora dell'essere più fastidioso ed inutile del mondo???
LA ZANZARA !!!
Mad Mad Mad
Tornare in alto Andare in basso
http://settebagni.forumattivo.com
fausto69

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 2488
Età : 48
Localizzazione : Settebagni, Roma
Occupazione/Ozio : Sicurezza
Umore : Sono FAUSTO!!!
Data d'iscrizione : 10.12.07

MessaggioTitolo: Re: La Nostra Scuola   Lun 24 Nov 2008 - 15:04

tubettiella ha scritto:
I miei figli prendono il pullmino fin dal primo anno di asilo e di pidocchi nemmeno l'ombra tiè! Alla faccia di quella maestra! Corna e bicorna!
Io li controllo sempre e comunque, capelli rasati anche d'inverno, mai cappelli di lana, solo cappucci dei giacconi, e una volta al mese per una settimana metto repellente anti-pidocchio.
C'è invece chi anche non mandandoli col pullmino c'ha i figli che con i pidocchi ci hanno stretto amicizia, che gli dispiace mandarli via.
I pidocchi si possono prendere comunque in qualsiasi momento anche se ci si controlla sempre la testa e si fa la prevenzione.
La cosa brutta è vedere genitori invece che se ne fregano sia di controllare che di fare prevenzione e mandano i figli a scuola con i pidocchi...... bounce
Anche mia figlia prende il pulmino e tutte le sere mia moglie la controlla, e così che subito ce ne siamo accorti...
Però capisco che c'è gente che ci si affeziona...
Mad
Tornare in alto Andare in basso
http://www.facebook.com/groups/settebagni/
tubettiella

avatar

Femminile
Numero di messaggi : 129
Età : 49
Data d'iscrizione : 27.03.08

MessaggioTitolo: Re: La Nostra Scuola   Lun 24 Nov 2008 - 15:37

A Fa'...ma la tua principessina, fa il secondo anno di asilo vero?
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: La Nostra Scuola   

Tornare in alto Andare in basso
 
La Nostra Scuola
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 19Vai alla pagina : 1, 2, 3 ... 10 ... 19  Seguente
 Argomenti simili
-
» Religione nella scuola materna
» Il giorno piu bello della nostra vita!!!
» lettera scuola materna
» Giudizio sulla scuola...
» SEM-Scuola Estetica Moderna (To)

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
www.settebagni.forumattivo.com :: Benvenuti al forum di Settebagni :: Storia eventi e problematiche di 7Bagni-
Andare verso: