www.settebagni.forumattivo.com

www.settebagni.forumattivo.com

NOTIZIE, AVVENIMENTI, SPORT, INFORMAZIONI, CURIOSITA' E PROBLEMATICHE VARIE CHE RIGUARDANO IL NOSTRO AMATO QUARTIERE: SETTEBAGNI !
 
IndiceIndice  PortalePortale  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Accedi  
Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Ultimi argomenti
» Indirizzi e numeri utili del IV Municipio
Mar 22 Nov 2016 - 13:17 Da manucca

» La piazzetta di Settebagni
Sab 26 Mar 2016 - 9:20 Da manucca

» Viabilità e problematiche varie di Settebagni
Mar 2 Feb 2016 - 17:32 Da fausto69

» Feste, Cerimonie, Ricorrenze ed Avvenimenti Vari
Ven 18 Set 2015 - 20:27 Da Admin

» Le News di Settebagni
Ven 3 Lug 2015 - 18:57 Da Admin

» Giardini e Parchi pubblici di Settebagni
Ven 22 Mag 2015 - 7:52 Da fausto69

» SIETE FAVOREVOLI ALL'UNIONE E FORMARE UN UNICO COMITATO?
Lun 18 Mag 2015 - 9:35 Da Admin

Cerca
 
 

Risultati secondo:
 
Rechercher Ricerca avanzata
Luglio 2017
LunMarMerGioVenSabDom
     12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31      
CalendarioCalendario

Condividere | 
 

 Posti belli ed interessanti da visitare...

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
massimo

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 271
Età : 52
Localizzazione : Settebagni
Occupazione/Ozio : impiegato
Umore : giusto
Data d'iscrizione : 15.10.08

MessaggioTitolo: Posti belli ed interessanti da visitare...   Mer 22 Ott 2008 - 15:24

Ciao a tutti ,
mi piacerebbe che qualcuno segnalasse dei bei posti da andare a visitare vicino a Settebagni, magari anche gratuiti .
Io vi posso segnalare intanto :
LE CASCATE DI MONTE GELATO, sulla via cassia , direzione fuori roma , ma non lontano.....
Tornare in alto Andare in basso
http://storiedikatia.blogspot.com/
fausto69

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 2488
Età : 48
Localizzazione : Settebagni, Roma
Occupazione/Ozio : Sicurezza
Umore : Sono FAUSTO!!!
Data d'iscrizione : 10.12.07

MessaggioTitolo: Re: Posti belli ed interessanti da visitare...   Mer 22 Ott 2008 - 16:18

Bella nuova discussione, Stefano, complimenti!!!
Wink
Navigando un po' su internet ho trovato queste info, spero che siano accette.
quoto che ride

Le cascate di Monte Gelato a due passi da Roma



Le Cascate di Monte Gelato, un’area naturale vicino Mazzano Romano (30 minuti da Roma nord) all’interno del parco regionale della Valle del Treja. La zona è immersa nella natura e nella storia, gli itinerari sono semplici e alla portata di tutti, non ci sono problemi di parcheggio e a pochi metri c’è un bar e un ristorante.
La passeggiata inizia con la visita alla “Mola di Monte Gelato”, un mulino risalente al 1830 che sfruttava l’energia delle acque del fiume Treja e la cui torretta era utilizzata per difendere il guado.
Rimasto attivo fino agli anni 60 e poi abbandonato, è stato recuperato solo in tempi molto recenti, con risultati accattivanti per i visitatori che hanno a disposizione mostre sulla fauna, pannelli illustrativi, un plastico interattivo, una ricostruzione del meccanismo di molitura e un’arnia didattica collegata con l’esterno della mola.
Proseguendo il cammino tra lecci, aceri, pioppi e felci, in compagnia di civette, picchi, istrici e barbagianni, si arriva alle tante piccole cascate naturali, uno scenario armonico e rilassante che ha fatto da sfondo a numerosi film.

Come arrivare: se provieni dalla Cassia Veientana (Cassia Bis) esci a Mazzano Romano, dopo circa 5 km trovi l’indicazione sulla destra. Se provieni dalla via Flaminia, segui per Faleria, Calcata e Mazzano. Superato quest’ultimo, proseguire verso la Cassia, dopo 3,5 km ci sono le indicazioni sulla sinistra.
Parcheggio: lungo la stradina in giorni particolarmente affollati è impossibile trovare parcheggio e spesso c’è un vigile. Non demordete, poco più avanti c’è un grande parcheggio che è segnalato solo all’ultimo, abbiate fede.
Buona passeggiata!
Per altre informazioni

  • Vai alla galleria fotografica completa delle Cascate di Monte Gelato (Flickr)
  • Sito ufficiale: www.parchilazio.it/parco.valle.treja/
  • Email: valle.treja@parchilazio.it
  • Sede: Mazzano Romano, via Roma 1/3
  • Guardiaparco: 333.32.73.640


_________________

FACEBOOK: http://www.facebook.com/groups/settebagni/
Tornare in alto Andare in basso
http://www.facebook.com/groups/settebagni/
Milanista
Admin
Admin
avatar

Maschile
Numero di messaggi : 171
Età : 34
Localizzazione : Monterotondo
Occupazione/Ozio : informatica
Data d'iscrizione : 23.04.08

MessaggioTitolo: Re: Posti belli ed interessanti da visitare...   Mer 22 Ott 2008 - 18:29

Ci sono stato ai 100 giorni (ovvero a 100 giorni dall'esame di maturità,per chi non sapesse cosa sono)...E' un posto molto bello...immerso nella natura...
Tornare in alto Andare in basso
Leonardo

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 13
Età : 20
Localizzazione : SETTEBAGNI
Occupazione/Ozio : studente
Data d'iscrizione : 13.10.08

MessaggioTitolo: Re: Posti belli ed interessanti da visitare...   Sab 25 Ott 2008 - 12:01

ao le cascate so popo belle, ma il posto + bello ke io abbia mai visto è Piombino ke stà in toscana
Tornare in alto Andare in basso
stefano67

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 114
Età : 50
Localizzazione : Settebagni
Data d'iscrizione : 19.06.08

MessaggioTitolo: Re: Posti belli ed interessanti da visitare...   Dom 26 Ott 2008 - 8:32

Saranno una ventina d'anni che ogni estate almeno una volta ci vado, ma ho notato che col passar degli anni quel posto e' peggiorato da quando qualcuno se lo e' preso in possesso, sono cresciute troppe fratti e hanno recintato alcuni tratti e per questo c'e rimasto poco spazio per alloggiare, inoltre prima c'erano piu' cascate. Li in passato tra gli anni 50 e 80 hanno girato molti film di cui mi sono registrato alcune scene e vi assicuro che specialmente tra i 50 e 60 li c'erano solo praterie e niente fratti, solo erba e acqua, era bellissimo.
Tornare in alto Andare in basso
manucca

avatar

Femminile
Numero di messaggi : 308
Età : 44
Localizzazione : SETTEBAGNI
Occupazione/Ozio : Sposata e segretaria
Umore : serena
Data d'iscrizione : 10.12.07

MessaggioTitolo: Re: Posti belli ed interessanti da visitare...   Lun 27 Ott 2008 - 9:54

Tornare in alto Andare in basso
http://www.virgilio.it
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Posti belli ed interessanti da visitare...   Mer 3 Dic 2008 - 12:35

Eat-Alia
Fiano Romano, Roma
dal 6 dicembre 2008 al 7 dicembre 2008

Eat-Alia è un evento enogastronomico il cui intento è esaltare e mescolare tra loro i prodotti tipici delle tradizioni regionali attraverso le carte vincenti della degustazione e della vendita. Produttori, commercianti e Consorzi, provenienti da tutto il territorio nazionale, avranno la possibilità di promuovere e vendere direttamente i loro prodotti ai visitatori. In esposizione, quindi, vini, distillati, prodotti gastronomici tipici, e moltissimi prodotti DOC, DOP, DOCG, IGP. Eat-Alia si svolgerà i giorni sabato 6 e domenica 7 Dicembre 2008 presso il Castello Ducale nel centro storico del Comune di Fiano Romano con orario continuato dalle ore 9,00 alle ore 22,00; all'interno della manifestazione sono previsti eventi collaterali (assaggi e degustazioni guidati, dibattiti, rappresentazioni in costume) oltreché un babyparking per i più piccini. A cura dell'ufficio stampa.


Sito web: www.eatalia.eu

FONTE : finesttimana.it
Very Happy Very Happy Very Happy
Tornare in alto Andare in basso
ginetto

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 262
Localizzazione : SETTEBAGNI
Umore : Lasciamo stare...
Data d'iscrizione : 08.05.08

MessaggioTitolo: Re: Posti belli ed interessanti da visitare...   Dom 7 Dic 2008 - 21:51

Lungo la via Casilina (al Km 25,500) sorge il museo ferroviario della ex stazione di Colonna. Dopo decenni di abbandono sono stati ripristinati il fabbricato viaggiatori
e 500 metri di binario, che costituiscono gli unici rimasti della soppressa linea Roma - Fiuggi.
Grazie all' opera del compianto geometra Giuseppe Arena e dei suoi eredi sono stati
salvati e restaurati rotabili che hanno fatto servizio su quella ed altre linee.
A richiesta e' possibile visitare due carrozze ferroviarie che furono impiegate sul famoso "Orient Express".
La prossima apertura al pubblico e' prevista per il 21 dicembre, con orario 10-14.
Informazioni e immagini sul sito www.ferroviamuseo-colonna.it .
Consiglio a tutti di farci un salto.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.lavocedelmunicipio.it/
Leonardo

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 13
Età : 20
Localizzazione : SETTEBAGNI
Occupazione/Ozio : studente
Data d'iscrizione : 13.10.08

MessaggioTitolo: Re: Posti belli ed interessanti da visitare...   Ven 26 Dic 2008 - 18:31

Basketball Un posto bello da visitare sarebbe il parco vecchio e il campetto, almeno li non si è mai soli... ma purtroppo, per colpa di questa pioggia continua, il fango immerge tutto e, non ci si può arrivare. Ciao a tutti, Leo:-)
Tornare in alto Andare in basso
massimo

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 271
Età : 52
Localizzazione : Settebagni
Occupazione/Ozio : impiegato
Umore : giusto
Data d'iscrizione : 15.10.08

MessaggioTitolo: Re: Posti belli ed interessanti da visitare...   Gio 22 Gen 2009 - 16:40

COMUNE DI FILETTINO (FR)

DOVE C'E' LA SORGENTE DELL'ANIENE

VEDI ANCHE :http://www.comunefilettino.it/index.php

Territorio e Confini
Filettino, sito al confine nord della provincia di Frosinone, sorge sopra uno sperone di roccia calcarea del Monte Cotento, che scende fra il corso dell'Aniene e il Vardano, il suo territorio è limitato ad est del Monte Viglio, a sud dal S. Onofrio, ad ovest dal Faito, a nord-ovest dal Tarino, a nord dal Cotento.
Filettino è il paese più alto del Lazio (m. 1075 slm), ed è circondato da alte montagne ricoperte di boschi, nei quali domina il faggio. Prima del 1870, sul M. Cotento e sul M. Viglio passava il confine fra lo Stato Pontificio e il Regno di Napoli, ed ancora oggi si erge qualche cippo di pietra a testimonianza di ciò.


Un panorama del centro storico



Dal territorio filettinese nasce il fiume Aniene, maggiore affluente del Tevere, una delle sue sorgenti più lontane si trova nella piazza principale del paese, e più a valle si arricchisce delle acque del Vardano, dell'Acqua Santa, di quelle delle Fiumata: Rogliuso e Acqua Corore, e infine di quelle di Pertuso, la quale costituisce la sorgente più importante del fiume. Il terreno è quasi tutto a pascolo, pochi appezzamenti sono seminati e si trovano essenzialmente nelle valli ricche di acqua. I pochi prodotti che si raccolgono sono il granoturco, legumi, patate, ortaggi, poichè il terreno sassoso ed il clima freddo non permettono altro.
Filettino è circondato da un ampio scenario di monti: gli Ernici, i Cantari, i Simbruini ed è in questa catena che fanno parte le vette più alte: M. Viglio (m. 2156 slm), secondo monte del Lazio, M. Cotento (m. 2014 slm), M. Tarino (m. 1959 slm), M. Viperella (m. 1836 slm), questi monti per circa sei mesi l'anno sono ricoperti di neve.


La strada che porta a Moscosa



La struttura morfologica e idrografica della valle dell'Aniene è ricca di singolarità. Rocce calcaree del tipo dolomitico e dolomie del Trias Superiore si riscontrano nelle zone del M. Tarino, ove si trovano alcuni giacimenti di asfalto (un tempo utilizzati) e calcari cretacei sul M. Viglio e sul M. Cotento.
I monti del bacino dell'Aniene hanno pendici ripide e dirupate. Sul Viglio a Crepacuore e a Pozzotello sono ancora riconoscibili circhi glaciali scavati durante il periodo cretaceo. Nella zona montana si nota l'altopiano di Campo Staffi, conca calcarea chiusa, riferibile a Polje (bacino chiuso di notevoli dimensioni, con fondo pianeggiante, tipico delle regioni carsiche) nella quale le acque vengono smaltite attraverso inghiottitoi, doline e fessure sempre presenti nel calcare, per riapparire più in basso sotto forma di sorgenti. L'aspetto carsico del terreno si può ben notare nelle grotte del pertuso (da Partusus, bucato), ricche di bellissime (stalattiti) e stalagmiti, da dove fuoriesce la sorgente più importante di tutte, comunque le sorgenti sono numerosissime e i corsi d'acqua, data la quantità d'innevamento, hanno in genere un regime costante. Oltre al Pertuso ci sono diverse altre fonti e torrenti importanti: torrenti di Rogliuso e Acqua Corore, che cominciano ad affiorare nella falda meridionale del Monte Tarino a quota 1203 e si immettono nell'alveo dell'Aniene, fonte della Moscosa, fonte denominata Acqua Santa con acqua radioattiva e oligominerale, efficacissima nella cura della calcolosi renale e nella cura diuretica, fonte della Canalicchia. Le precipitazioni cadono in massima parte nel semestre invernale, ma non mancano nel periodo estivo.


Un tratto dell'Aniene presso Fiumata



La zona è ricca di boschi grandiosi e incantevoli, è adatta al pascolo degli ovini, all'allevamento dei cavalli e dei bovini. Vi cresce il faggio (zona esposta a nord), inoltre abeti e pini, il resto è bosco ceduo (acero).
Il verde attuale è un ampio mantello, che riveste tutte le alture circostanti Filettino. D'estate la visione d'insieme del rigoglio di natura imprime tranquillità, ma anche l'inverno oltre agli sport invernali, offre visioni caratteristiche. Il paesaggio presenta una notevole varietà di itinerari per circa 7766 ettari di bosco, le cui mete sono raggiungibili anche a piedi.
Il soggiorno è piacevole in ogni stagione, poiché il clima è asciutto e salutare. Le distese prative, e i parchi di faggio danno con la pace della natura, ombre, frescure e zone ricche di fragole, lamponi e mirtilli che nei mesi estivi diventano mete ambite di gitanti, e a tal proposito sono molto ricercati i funghi che in queste zone abbondano.
I Simbruini ospitano gran parte delle specie vegetali e animali tipiche della catena appenninica. Si estendono magnifiche faggete, interrotte da abete rosso, tasso e acero montano. Nelle radure e sui pascoli d'alta quota, all'inizio dell'estate, vi sono magnifiche fioriture di genziane, narcisi, gigli, viole e di molte specie di orchidee selvatiche.
Fra gli animali più caratteristici e interessanti della fauna selvatica sono presenti il lupo, la volpe, il gatto selvatico, l'istrice, la martora, lo scoiattolo, la faina, il cinghiale tra i mammiferi. Tra gli uccelli, importanti l'aquila, il falco pellegrino, la poiana, lo sparviere, l'allocco, la coturnice. Nelle acque dell'Aniene vive principalmente la trota.


Come arrivare



da Roma:

  • A24 dir. L'Aquila: uscita Vicovaro/Mandela - Subiaco - Altipiani di Arcinazzo - Filettino - Campo Staffi.
  • A24 dir. L'Aquila: uscita Avezzano: Capistrello - Campo Staffi
  • A1 dir. Napoli: uscita Valmontone, direz. Genazzano, Piglio, Altipiani, Filettino, Campo Staffi.
  • A1 dir. Napoli: uscita Anagni: bivio per Piglio-Altipiani di Arcinazzo - Trevi - Filettino - Campo Staffi; oppure uscita Anagni: Fiuggi - Altipiani - Trevi - Filettino - Campo Staffi.
  • S.S.Prenestina/Casilina: Palestrina - Cave - Genazzano - Piglio - Altipiani - Trevi - Filettino - Campo Staffi.
Tornare in alto Andare in basso
http://storiedikatia.blogspot.com/
curvanord12

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 158
Età : 39
Localizzazione : Settebagni
Data d'iscrizione : 23.12.07

MessaggioTitolo: Re: Posti belli ed interessanti da visitare...   Gio 29 Gen 2009 - 16:53

Pensavo che qui si mettessero solo i posti vicino a Settebagni, ma vedo che non è così ed allora anch'io dico la mia e vi suggerisco FASSINORO in provincia di Rieti.
Ho anche trovato un video su youtube che vi faccio vedere.
Ciao a tutti
Tornare in alto Andare in basso
http://www.lalazio24.it/
massimo

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 271
Età : 52
Localizzazione : Settebagni
Occupazione/Ozio : impiegato
Umore : giusto
Data d'iscrizione : 15.10.08

MessaggioTitolo: Re: Posti belli ed interessanti da visitare...   Ven 30 Gen 2009 - 15:10

Ciao , io penso che si possano mettere dei posti ad una distanza ragionevole , non so fino a 100 km ,in fondo sara' 1 ora di macchina.
corregetemi se sbaglio .

Massimo
Tornare in alto Andare in basso
http://storiedikatia.blogspot.com/
laratriv

avatar

Femminile
Numero di messaggi : 395
Età : 35
Localizzazione : Settebagni
Occupazione/Ozio : la filosofia
Umore : sempre ottimista
Data d'iscrizione : 22.01.09

MessaggioTitolo: Re: Posti belli ed interessanti da visitare...   Ven 30 Gen 2009 - 21:38

avevo messo Farfa qualche giorno fa ma non lo vedo...

vedrò di rimmettere tutto...


ecco...

il suo borgo









Il paesino è cinto da antiche mura che proteggono al loro
interno, così come avveniva nel passato, basse case dai
muri corrosi dal trascorrere del tempo.


La piccola rete viaria rispecchia
quelle delle antiche città romane e nel corso principale
si affacciano fiorenti attività artigianali, prime tra tutte
la tradizionale lavorazione dei tessuti.

Farfa fu fondata da Lorenzo Siro giunto in Italia,
nel V secolo dalla Siria durante le persecuzioni degli eretici Ariani
in Oriente. Una volta raggiunta la valle del Farfa, Siro costruì
la prima chiesa sulle rovine di un tempio pagano dedicato alla dea
Vacuna. Dopo la morte del suo fondatore la chiesa fu incendiata
dai Longobardi, ancora non convertiti al cristianesimo, ed i monaci
sopravvissuti emigrarono nei monasteri sorti nelle vicinanze.

Nel VII sec. terminate le invasioni barbariche,
il monastero fu ricostruito grazie all'opera di alcuni monaci guidati
da Tommaso da Morienna.

Nei primi anni del VIII secolo, dopo la conversione
dei Longobardi al cristianesimo, Farfa godette della protezione
del Duca di Spoleto ed acquisì dal duca Faroaldo innumerevoli
possedimenti, tanto da far diventare Farfa un piccolo Stato autonomo.

Alcuni
elementi fondamentali, quali la posizione strategica, gli enormi
possedimenti e l'abilità politica di alcuni suoi abati messa
in evidenza dal Governatore di Farfa, l'Abate Sobrio Probatoche,
nel 774, modificarono la linea politica e Farfa si schierò
a favore del Papa e dei Franchi contro i Longobardi.

L'alleanza con i Franchi di Carlo Magno contribuì
all'acquisizione di enormi ricchezze e alla concessione della autonomia
da qualsiasi potere civile e religioso. Tale circostanza ha permesso
all'Imperatore Carlo Magno di visitare e soggiornare presso i monaci
in più occasioni soprattutto prima di essere incoronato da
Papa Leone III Imperatore del sacro Romano Impero.


Farfa raggiunse il suo massimo splendore, fino
a quando fu assediata dai Saraceni nel 890. Le truppe poste a difesa
dell'Abate Pietro I, resistettero per sette anni fino a quando non
decisero di abbandonare l'Abbazia che divenne facile preda per i
Saraceni. I Saraceni meravigliati dalla bellezza e dalle strutture
del luogo, rispettarono il luogo e quando quest'ultimi l'abbandonarono,
gli abitanti nei dintorni incominciarono a fare razzia di quello
che vi era all'interno, e accidentalmente provocarono un incendio
che la distrusse.

Nei primi del 900 sotto la guida dell'Abbate
Rotfredo i monaci tornarono a Farfa , nel 967 con il ristabilirsi
del potere imperiale sotto la dinastia degli Ottoni e grazie all'opera
degli Abati Ugo I e Berardo I l'Abbazia tornò ad essere di
nuovo un centro di potere.
Sotto la guida di Bernardo I l'Abbazia divenne di nuovo imperiale
e nel 999 adottò la regola del monastero francese di Cluny.


Durante l'impero di Enrico IV ed Enrico V, l'Abbazia,
essendo schierata dalla loro parte fu coinvolta nella lotta per
le investiture tra il papato e l'impero. La lotta, tra il Papa Enrico
V (che non avendo eredi aveva poca propensione a proseguire la lotta)
si concluse con il Concordato di Worms nel 1122, che decise la sovranità
assoluta del papato sulle terre della Chiesa, così iniziò
anche la decadenza dell'abbazia che perse il titolo imperiale così
come la sua autonomia e fu assoggettata alla volontà pontificia.
Con la decadenza economica e la crisi monastica del XIV secolo si
aggravò ulteriormente la situazione così nel XV secolo
l'Abbazia fu affidata ad un cardinale commendatario, che veniva
scelto di volta in volta tra i rampolli delle famiglie patrizie
di Roma.
Smile Smile

_________________
dimmi che può ancora vincere... chi ha il coraggio delle idee...
Tornare in alto Andare in basso
http://dimensionezero.forumfree.net/
Milanista
Admin
Admin
avatar

Maschile
Numero di messaggi : 171
Età : 34
Localizzazione : Monterotondo
Occupazione/Ozio : informatica
Data d'iscrizione : 23.04.08

MessaggioTitolo: Re: Posti belli ed interessanti da visitare...   Gio 5 Feb 2009 - 12:10

E' stato cambiato il titolo della discussione per renderlo conforme al nuovo Regolamento
Tornare in alto Andare in basso
Admin
Admin
Admin
avatar

Maschile
Numero di messaggi : 1517
Età : 98
Localizzazione : Terra, Europa, Italia, Roma, SETTEBAGNI
Occupazione/Ozio : ADMIN
Data d'iscrizione : 10.12.07

MessaggioTitolo: Re: Posti belli ed interessanti da visitare...   Gio 5 Mar 2009 - 18:53

Tornare in alto Andare in basso
http://settebagni.forumattivo.com
Admin
Admin
Admin
avatar

Maschile
Numero di messaggi : 1517
Età : 98
Localizzazione : Terra, Europa, Italia, Roma, SETTEBAGNI
Occupazione/Ozio : ADMIN
Data d'iscrizione : 10.12.07

MessaggioTitolo: Re: Posti belli ed interessanti da visitare...   Sab 28 Mar 2009 - 14:04

Tornare in alto Andare in basso
http://settebagni.forumattivo.com
stefano67

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 114
Età : 50
Localizzazione : Settebagni
Data d'iscrizione : 19.06.08

MessaggioTitolo: Re: Posti belli ed interessanti da visitare...   Gio 9 Apr 2009 - 6:44

Il giorno di pasqua essendo il 12 aprile si puo' andare alla Madonna delle tre fontane all'Eur per vedere l'effetto spettacolare del sole che cambia colore (non tutti lo vedono ma molti si), questo evento si verifica ogni 12 aprile giorno dell'apparizione della Madonna per piu' informazioni visitate il sito:
http://trefontane.altervista.org/storia.html
Tornare in alto Andare in basso
fausto69

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 2488
Età : 48
Localizzazione : Settebagni, Roma
Occupazione/Ozio : Sicurezza
Umore : Sono FAUSTO!!!
Data d'iscrizione : 10.12.07

MessaggioTitolo: Re: Posti belli ed interessanti da visitare...   Dom 30 Ago 2009 - 15:59

curvanord12 ha scritto:
Pensavo che qui si mettessero solo i posti vicino a Settebagni, ma vedo che non è così ed allora anch'io dico la mia e vi suggerisco FASSINORO in provincia di Rieti.
Ho anche trovato un video su youtube che vi faccio vedere.
Ciao a tutti

Confermo, davvero un posto carino!
flower

_________________

FACEBOOK: http://www.facebook.com/groups/settebagni/
Tornare in alto Andare in basso
http://www.facebook.com/groups/settebagni/
laratriv

avatar

Femminile
Numero di messaggi : 395
Età : 35
Localizzazione : Settebagni
Occupazione/Ozio : la filosofia
Umore : sempre ottimista
Data d'iscrizione : 22.01.09

MessaggioTitolo: Re: Posti belli ed interessanti da visitare...   Dom 30 Ago 2009 - 19:00

Interessante... ma ahimà per me non è adatto.... flower

_________________
dimmi che può ancora vincere... chi ha il coraggio delle idee...
Tornare in alto Andare in basso
http://dimensionezero.forumfree.net/
laratriv

avatar

Femminile
Numero di messaggi : 395
Età : 35
Localizzazione : Settebagni
Occupazione/Ozio : la filosofia
Umore : sempre ottimista
Data d'iscrizione : 22.01.09

MessaggioTitolo: Re: Posti belli ed interessanti da visitare...   Mar 22 Giu 2010 - 7:32

http://romanoimpero.blogspot.com/2010/06/via-salaria.html

In questa pagina si trovano parecchie notizie sulla Via Salaria e specificatamente qui dei punti dove si possono trovare ancora tracce della strada antica...

LE VESTIGIA DELLA STRADA


In alcuni tratti la vecchia Salaria, costruita nei primi decenni del XX
secolo, si sovrappone all’antica Salaria, ma di quest'ultima abbiamo
ancora diverse vestigia:


  • Mansio ad Novas, l’odierna Osteria Nuova, era proprio un
    stazione di cambio dell’antica Salaria che univa, Roma (da cui distava
    circa 33 miglia) al municipio di Reate e proseguiva poi per Ascoli
    Piceno.
  • Al km 54,600, in prossimità della chiesetta della Madonna della
    Quercia, si individuano alcuni tratti dell’antica via Salaria.
  • Al km 53,800 si conservano invece due miliari.
  • Al km 53,300 si vede un tratto della crepidine dell’antica via
    conservato per più di 30 metri.
  • Al km, 52,000 c’è il viadotto dell’antica via Salaria detto Ponte
    del Diavolo.
  • Al km 47,400 ci sono alcuni tratti di muri, con tutta probabilità
    briglie di protezione dalla caduta di massi e dal precipitare delle
    acque.
  • Nella Val Roviano, in località Ponte Buita, sono ben visibili i
    resti di un viadotto dell’antica Salaria.
  • L’antico tracciato, lasciato l’altipiano di Osteria Nuova, scendeva
    al fosso Roviano per una ripida valletta, dove fino all’inizio del ‘900
    si vedevano ancora le tracce del suo percorso.
  • Prendeva poi la direzione per Poggio San Lorenzo. Anche nel
    territorio di questo Comune si trovano molti importanti resti di
    quest’antica via.
  • Proseguiva poi per il territorio dell’odierno Comune di Torricella
    in Sabina. Anche all’interno del territorio di questo Comune ci sono
    mirabili resti dell’antica Salaria, basti pensare al Ponte Sambuco.

_________________
dimmi che può ancora vincere... chi ha il coraggio delle idee...
Tornare in alto Andare in basso
http://dimensionezero.forumfree.net/
fausto69

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 2488
Età : 48
Localizzazione : Settebagni, Roma
Occupazione/Ozio : Sicurezza
Umore : Sono FAUSTO!!!
Data d'iscrizione : 10.12.07

MessaggioTitolo: Re: Posti belli ed interessanti da visitare...   Ven 24 Giu 2011 - 21:03

Novità assoluta Fiumicino nuova capitale dello sport e del divertimento.
A “La Bussola” di Fiumicino si pattina con Smart Ice sul “ghiaccio” sintetico in costume da bagno
La nuova pista della Smart Ice sarà posizionata all’interno del prestigioso stabilimento di Fiumicino ‘’La Bussola’’ , Lungomare della Salute 42, la pista di pattinaggio su ghiaccio sintetico per adulti e bambini. Dopo l'inaugurazione, da Sabato pomeriggio si potrà pattinare su una pista del ghiaccio in costume da bagno è la scommessa de ‘’La Bussola”, la location romana è pronta ad ospitare una pista su ghiaccio sintetico di nuova generazione, L’utilizzo esclusivo dei pattini 3S, particolarmente indicati anche per i pattinatori principianti o meno provetti permette di ritrovare tutte le sensazioni della pattinata su ghiaccio, come scivolata, curve secche, frenata, passi incrociati avanti ed indietro. I pattini sono simili a quelli sul ghiaccio con le lamine e si viaggia che è un piacere. La pista sarà attiva dalle ore 10:00 del mattino fino alle 20:00. I costi sono alla portata di tutti proprio per contentire a tutti di provare la sensazione di pattinare a due passi dal mare. Il costo è di 3 euro per venti minuti oppure 5 euro per quaranta minuti.

FONTE: CRONACADIRETTA

_________________

FACEBOOK: http://www.facebook.com/groups/settebagni/
Tornare in alto Andare in basso
http://www.facebook.com/groups/settebagni/
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Posti belli ed interessanti da visitare...   

Tornare in alto Andare in basso
 
Posti belli ed interessanti da visitare...
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» mi consigliate un posto carino e romantico vicino a Milano?
» embrioni belli
» Viver sani e belli
» 10 posti per chat su Skype con la Psicologa del Forum per i soli iscritti alla Onlus
» occhi belli ... monnalisa

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
www.settebagni.forumattivo.com :: Di tutto un po' ...-
Andare verso: